GALLIPOLI – Match promozione in B con il Marcianise, arrivano i deferimenti dalla Procura Federale

Il 17 maggio 2009 resterà per sempre una data indelebile nella memoria dei tifosi del Gallipoli: la vittoria casalinga per 3-2 contro il Marcianise rappresentò, al termine di una cavalcata avvincente, l’ultimo step per l’approdo in Serie B. Circa due anni fa, iniziò a circolare la notizia secondo cui la partita in questione fosse stata oggetto di un accordo tra alcuni rappresentanti delle due squadre; dopo l’istruttoria eseguita dalla Procura della Repubblica presso il Tribunale di Napoli – Direzione Distrettuale Antimafia, ieri, sono giunti i deferimenti al Tribunale Federale, da parte del Procurato Federale aggiunto e del Procuratore Federele.

Nello specifico, sono stati deferititi Gino Dimitri, ex diesse del Gallipoli, Giuseppe Giannini, all’epoca tecnico dei giallorossi, Salvatore Bizzarro, all’epoca dei fatti presidente del Marcianise, Michele Murolo, Massimo Russo e Riccardo Innocenti, ex calciatori della compagine campana: l’accusa è quella di “Aver in concorso tra loro e con altri soggetti non tesserati prima della gara Gallipoli-Real Marcianise valevole per il campionato di Lega Pro-girone B stagione sportiva 2008/2009, fondamentale per la squadra salentina poiché impegnata per la promozione diretta nella categoria superiore, posto in essere atti diretti ad alterare lo svolgimento ed il risultato della gara suddetta disputata in data 17 maggio 2009, prendendo contatti ed accordi diretti allo scopo sopra indicato attraverso le modalità meglio specificate nella parte motiva; con le aggravanti per tutti i tesserati suindicati della effettiva alterazione dello svolgimento e del risultato della gara conclusasi con il punteggio di 3-2 per la squadra salentina, risultato che consentiva la promozione diretta di quest’ultima nella serie superiore”.

Inoltre, sono stati deferiti Ciro Ginestra e Salvatore Galizia, rispettivamente ex calciatori di Gallipoli e Marcianise, per omessa denuncia.

Redazione SALENTOSPORT
Nata il 23 agosto 2010. Vincitrice del premio Campione 2015 come miglior articolo sportivo, realizzato da Lorenzo Falangone. Eletta "miglior testata giornalistica sportiva salentina" nelle edizioni 2017 e 2018 del "Gran Premio Giovanissimi del Salento". Presente al "FiGiLo" (Festival del Giornalismo Locale) nell'edizione 2018.
https://www.salentosport.net

Articoli Correlati