CI PUOI SCOMMETTERE – Palermo con l’obbligo di vincere, a Firenze profumo di gol?

Puntuale come sempre ritorna la nostra rubrica con qualche consiglio per gli amici scommettitori; noi ci limitiamo a dare dei suggerimenti, a voi l’abilità di scegliere come combinarli nel modo vincente. Good luck!

PALERMO – CAGLIARI (1): Zamparini ha chiesto pazienza ai tifosi ma, dopo un doppio 3 a 0 sul groppone, al Barbera sono vietati passi falsi. Sannino, un po’ come giocare a poker senza depositare, dovrà fare all in, puntando tutto sui suoi ragazzi. Vittoria non semplice per i rosanero, ma ben pagata.

NOVARA – JUVE STABIA (OVER 2.5): la formazione di Tesser sembra aver trovato la quadratura del cerchio, grazie anche ai rinforzi giunti nelle ultime ore di mercato. Partenza difficile per le vespe, comunque sempre una squadra dall’identità definita e propositiva. Al Piola potrebbero esserci molti gol.

FIORENTINA – CATANIA (GOL): sarà un pò la sua sfida, Montella, di fronte al suo recente passato, non vorrà certo sfigurare. Maran dal canto suo, ha raccolto l’eredità dell’aereoplanino senza grossi stravolgimenti. Una sfida che si preannuncia interessante e bilanciata, con almeno una rete per parte. Una delle sfide più attese della terza giornata di Serie A Tim.

CATANZARO – BENEVENTO (GOL): partita equilibrata tra due compagini, che in altrettanti turni hanno seguito lo stesso percorso, con una vittoria casalinga ed una sconfitta fuori. Potrebbe scapparci il pareggio, molto probabile che non manchino i gol. Resta, comunque, uno dei match più interessanti della terza giornata del girone B di Lega Pro, I Divisione.

ROMA – BOLOGNA (GOL): che Zeman sia sempre sinonimo di divertimento è ormai fatto noto, ma quella con il Bologna non sarà una sfida facile per i giallorossi; il team di Pioli arriva all’Olimpico con la casella dei punti fatti ancora ferma a quota zero. Voglia di riscatto al massimo per Gilardino e company.

STOKE CITY – MANCHESTER CITY (2): come un esperto, il quale conosce tutto sul poker online, Mancini sa bene che qualsiasi bluff è vietato, in un turno sulla carta più favorevole allo United. Il tecnico jesino ha chiesto ai suoi tre punti tutt’altro che semplici, contro uno Stoke finora imbattuto e con all’attivo tre pareggi in altrettante gare.

Come risultati esatti piacciono la vittoria del Real di Mourinho per 3 a 1, in casa del Siviglia, e il pareggio per 1 a 1 nel posticipo di A tra Toro e Inter.

Luigi ALEMANNO
Giornalista pubblicista dal 2011, vicedirettore di SalentoSport.net. Responsabile della redazione sportiva di Teleonda dal 2009 al 2012, corrispondente per Piazzasalento dal Comune di Gallipoli dal 2012 al 2014, responsabile della comunicazione per la S.S.D. Gallipoli Football 1909 Srl dal 2012 al 2015.

Articoli Correlati