CALCIO – Di Martino risponde a Buffon: “Se sa qualcosa si faccia avanti…”

Il Procuratore di Cremona Roberto Di Martino non si è lasciato sfuggire la frase di Buffon ("A volte sono meglio due feriti che un morto", ndr), a cui ha risposto così: "Se è un'opinione non mi interessa perché c'è libertà di parola e si può criticare qualsiasi cosa, magistratura compresa. Se invece si riferisce a una situazione specifica e vuole rendermi edotto di qualcosa si faccia avanti. Ma non posso indovinare cosa voleva dire, ne convocarlo perché non ci sono i presupposti e turberebbe l'avvicinamento all'Europeo dell'Italia, per cui anche io farò il tifo. Dovrebbe essere lui, attraverso i suoi avvocati, a fornirmi qualche elemento in più".

Redazione SALENTOSPORT
Nata il 23 agosto 2010. Vincitrice del premio Campione 2015 come miglior articolo sportivo, realizzato da Lorenzo Falangone. Eletta "miglior testata giornalistica sportiva salentina" nelle edizioni 2017 e 2018 del "Gran Premio Giovanissimi del Salento". Presente al "FiGiLo" (Festival del Giornalismo Locale) nell'edizione 2018.
https://www.salentosport.net

Articoli Correlati