BUON NATALE!

“Mo vene Natale… nun tengo denare… me leggo ‘o ggiurnale… e me vado a cucca’… “.

Così il grande – e sempre troppo poco valorizzato – Renato Carosone dipingeva l’arrivo della festa più sentita dell’anno mettendosi nei panni di un povero sventurato, che, per mancanza di denaro, si limitava a trascorrere il Natale leggendo il giornale e infilandosi nel letto.

Son passati più di cinquant’anni da quando l’artista napoletano ha composto quella filastrocca ma i tempi, purtroppo, non sono cambiati di molto. La speranza comune è che questi momenti di festa possano dare calore soprattutto a coloro che sono soli, malati, emarginati, senza un tetto, senza una famiglia.

E che, un po’ tutti, spendessimo meno parole e facessimo più atti concreti. Meno sms d’auguri standard, un po’ ipocriti, mandati a raffica dalla rubrica a tutti i destinatari, e più gesti d’affetto e di solidarietà reali e tangibili. Questo è Natale.

Noi, intanto, col vostro permesso, ci prendiamo una pausa per tirare un po’ il fiato.

Buon Natale, da SalentoSport.

Redazione SALENTOSPORT
Nata il 23 agosto 2010. Vincitrice del premio Campione 2015 come miglior articolo sportivo, realizzato da Lorenzo Falangone. Eletta "miglior testata giornalistica sportiva salentina" nelle edizioni 2017 e 2018 del "Gran Premio Giovanissimi del Salento". Presente al "FiGiLo" (Festival del Giornalismo Locale) nell'edizione 2018.
https://www.salentosport.net

Articoli Correlati