Skip to content Skip to sidebar Skip to footer

VOLLEY B2/m – Squinzano-Gaeta, la resa dei conti

Il Parsec 3.26 Squinzano e il Serapo Volley Gaeta sono giunti alla resa dei conti. Questa sera, a partire dalle ore 20.30, presso il Palazzetto di Monteroni, le due compagini si incontreranno nuovamente; in palio l'accesso alla finale, quindi la possibilità di volare in B1.

La precedenti gare hanno dato vita a una situazione di parità tra i due gruppi: gara 1 è stata vinta, in casa, dallo Squinzano per 3 set a 1; in gara 2 il Gaeta, davanti al proprio pubblico, ha pareggiato i conti, conquistando il match al tie-break. Ora ennesima sfida, più decisiva che mai, tra due squadre capaci di dimostrare, fino a questo momento, la voglia di andare avanti e continuare a sognare.

Un plauso alla grande tifoseria squinzanese è d'obbligo. In questi mesi abbiamo avuto modo di conoscere dei tifosi veri, e li conosceremo ancora meglio in futuro. Tifosi pronti a scacciare le difficoltà, a gioire e a soffrire per e con la propria squadra. Tifosi che se ne fregano delle distanze (tantissime le gare casalinghe disputate fuori e non nell'amatissimo Palazzetto "Fefè De Giorgi") e che mettono spesso da parte gli impegni personali. Una tifoseria corretta, leale, calorosa, ottimista, unita: questi sono i tifosi gialloblu.

Per tutte queste ragioni, la società, i giocatori, i mister, hanno ringraziato, in più occasioni, i fedelissimi tifosi, invitandoli (come se c'è ne fosse bisogno!) a sostenere il progetto del Parsec. Come qualcuno ha fatto notare, spettacolo in campo e in tribuna.