VOLLEY B2/m – Sportland Casarano, nel segno della continuità 

E’ tempo di programmi in casa Sportland. La società presieduta da Maria Enza Ratta, dopo attenta e scrupolosa analisi, coadiuvata da tutti i dirigenti e collaboratori, ha deciso di continuare nell’avventura iniziata lo scorso anno con rinnovato entusiasmo e spirito di sacrificio. Si riparte, ancora una volta, dalla serie B. Un traguardo prestigioso, raggiunto in modo meritato, difeso negli anni con grande autorevolezza e passione. Con essa, puntuali, i primi punti cardine della stagione, da vivere intensamente e con entusiasmo.

Il binomio Gruppo Filanto – New Sportland Casarano continua. Nei giorni scorsi, grazie al grande attaccamento per la città e ai valori dello sport, il Presidente dell’omonimo gruppo imprenditoriale casaranese, Antonio Filograna Sergio, ha voluto prolungare il rapporto economico e programmatico, con la giovane società rossoazzurra, che porterà sul petto con grande orgoglio, ancora per una volta, il marchio del Gruppo Filanto.

Inoltre, sarà ancora Fabrizio Licchelli il primo allenatore della Filanto Volley Casarano. Il tecnico salentino formalizzerà il rinnovo del contratto con la A.s.d. New Sportland Casarano nei prossimi giorni. Licchelli ha condotto la squadra rossoazzurra nel 2010/2011 alla conquista della salvezza nel campionato di Serie B2. La conferma di Licchelli è il primo passo ufficiale verso la costruzione della squadra per la stagione 2011/2012.

ENZA RATTA: "RIPARTIAMO FIDUCIOSI, COSTRUENDO IL FUTURO" – Arrivano, puntuali, le dichiarazioni del numero uno della società casaranese. Visibilmente felice, la Presidente Maria Enza Ratta, ha voluto sottolineare i primi passi verso la nuova stagione della A.s.d. New Sportland Casarano: "Onorata della rinnovata fiducia ottenuta dal Gruppo Filanto – spiega la Presidente – che consente, per il secondo anno consecutivo, il connubio nella pallavolo che conta, tra lo storico gruppo dell'industria calzaturiera ed il volley casaranese. Un encomio particolare e significativo va al Dott. Antonio Filograna Sergio, presidente del Gruppo Filanto, per aver accettato di supportarci nuovamente, nonostante i non facili momenti che tutto il mondo economico si trova ad affrontare in questo periodo. Ora spetta a noi ricambiare la fiducia, continuando a lavorare con serietà, abnegazione e passione”. Non poteva mancare, ovviamente, il riferimento all’immediato futuro tecnico della formazione salentina: “In linea con questi presupposti non poteva non essere riconfermata la figura di Mister Licchelli Fabrizio alla guida della 1° squadra. Anche a lui va il nostro grazie, sia per il lavoro fino ad oggi svolto, sia per aver accettato di continuare a costruire ancora con noi"

FABRIZIO LICCHELLI “SPOSA” LA FILANTO – Fabrizio Licchelli, confermato ancora per la prossima stagione tecnico della Filanto Volley Casarano, sarà protagonista insieme alla sua squadra nel prossimo campionato nazionale di Serie B2. La scelta, ponderata, è stata caldeggiata dall’intero staff societario capitanato dal Presidente Maria Enza Ratta.

Mister, partiamo dal passato. Cosa ti ha lasciato umanamente e professionalmente il primo anno alla guida della Filanto Volley Casarano?
"Dal punto di vista umano ho avuto l’opportunità di conoscere nuove persone e di approfondire i rapporti con altre che già conoscevo. Non per fare retorica, ma nella stagione passata il gruppo atleti è stato formidabile; nonostante l’eterogeneità dei ragazzi, per età, esperienza, provenienza geografica, carattere, si è raggiunto un perfetto equilibrio caratterizzato dalla volontà di stare bene insieme in palestra e da una grande capacità di sopportazione reciproca.Queste importanti differenze tra gli atleti che componevano il roster, viste soprattutto in chiave tecnica, mi hanno permesso di sviluppare nuove metodologie di lavoro che richiedevano da un lato la gestione di atleti esperti e dal curriculum invidiabile, dall’altro un’attenzione particolare ai tanti atleti giovani che hanno disputato il loro primo campionato nazionale. Con il gruppo dirigenti e con lo staff tecnico, strada facendo, si è raggiunta una intesa caratterizzata da obiettivi comuni e mezzi condivisi".

Più rimpianti, gioie o dolori?
"Rimpianti mai. Semmai la consapevolezza che si può sempre fare meglio. Ma questa consapevolezza non deve sminuire l’importanza dell’obiettivo raggiunto, ma deve rappresentare una nuova dose di esperienza da utilizzare in futuro in fase di programmazione".

Felice di continuare il progetto Sportland?
"Io direi felicissimo non di continuare ma di “iniziare” il progetto Sportland, in quanto considero la passata stagione come un periodo di transizione che ha permesso di conoscerci meglio dal punto di vista professionale e gettare le basi per una programmazione pluriennale che inizierà da questa stagione. Un progetto che, grazie al prezioso, indispensabile e io aggiungerei competente supporto del gruppo Filanto, come sempre molto vicino alle vicissitudini sportive e sociali del territorio, regalerà non poche soddisfazioni al pubblico rossoblu".

Passiamo al futuro. Come sarà la nuova Filanto? Quali gli obiettivi?
"Da più di un mese la società sta lavorando freneticamente per cercare di trovare il giusto equilibrio tra risorse, obiettivi ed aspettative. L’intento comune tra dirigenti e staff tecnico è quello di ingaggiare atleti che siano in grado di soddisfare le esigenze di un pubblico attento. D’altro canto, però, è chiara anche la necessità di ottimizzare i costi in un periodo non proprio felice dell’economia nazionale e, conseguentemente, di far cadere la scelta su atleti che permettano una programmazione di obiettivi quantomeno a media scadenza".

Sigla finale. Ringraziamenti?
"E’ banale dire che ringrazierei tutti. Senza gli atleti, i collaboratori tecnici, lo staff dirigenziale e gli sponsor non potrei trascorrere tanto tempo in palestra a coltivare la mia grande passione. Ma un doveroso ringraziamento particolare va alla mia famiglia che sopporta le mie tante ore di assenza dedicate alla pallavolo".

Redazione SALENTOSPORT
Nata il 23 agosto 2010. Vincitrice del premio Campione 2015 come miglior articolo sportivo, realizzato da Lorenzo Falangone. Eletta "miglior testata giornalistica sportiva salentina" nelle edizioni 2017 e 2018 del "Gran Premio Giovanissimi del Salento". Presente al "FiGiLo" (Festival del Giornalismo Locale) nell'edizione 2018.
https://www.salentosport.net

Articoli Correlati