Skip to content Skip to sidebar Skip to footer

VOLLEY B2/m – Impresa Squinzano a Napoli, la Gec è sempre più capolista

Allunga ancora in vetta alla classifica la Gec Squinzano che sul difficilissimo campo del Cus Napoli si impone in scioltezza con un facile 3-0 firmando un impresa fino ad oggi non riuscita a nessuno.

Se l’infortunio occorso a Monticelli in settimana e l’inviolabilità del palazzetto napoletano lasciavano presagire una domenica difficile per i ragazzi squinzanesi, Orefice, Francone e Parisi hanno fatto di tutto per rendere la potenziale insidia una semplice scampagnata all’ombra del Vesuvio. Giunta a Napoli con al seguito oltre 20 tifosi, la Gec ha liquidato la pratica in meno di un'ora e mezzo di gioco, trascinata dai cori e dai tamburi degli ultras.

Il monologo squinzanese viene messo in atto sin dal primo set dove la formazione giallo-azzurra conquista notevole vantaggio sugli avversari sin dalle prime battute e chiude il set con un rotondo 25-14; nel secondo parziale il Cus Napoli rimane sotto sia al primo che al secondo time-out tecnico e solo nella parte finale getta le armi arrendendosi sul 25-21; anche nel terzo e ultimo set Napoli è sotto fino al secondo parziale dove ci arriva con lo svantaggio minimo (15-16) per poi accostare quando Orefice e compagni ingranano la quinta e si portano a casa un match che fortifica le certezze squinzanesi oltre che la vetta del girone H di serie B2.

Ieri il Martina Franca ha avuto la meglio sull’Alessano solo al tie-break perdendo così un altro punto (ed ora deve guardarsi le spalle) in favore dei ragazzi di coach De Vitis che a questo punto del campionato guardano tutti dall’alto in basso con sei punti di margine.

La 20.a giornata ha in programma il tanto atteso derby salentino Squinzano-Casarano, occasione per riscattare la sconfitta dell’andata e mettere una seria ipoteca sulla conquista del campionato. L’appello va tutti gli appassionati e non di volley, affinchè il derby del 18 marzo rappresenti una giornata di festa e di grande pallavolo in una cittadina abituata da sempre a sfide epiche. L’appuntamento è per le ore 18 al palazzetto dello sport “Nicola Arigliano” sito nella zona industriale di Squinzano.

***
Gec Squinzano: Francone L, Parisi 5, Galasso 6, Epifani, Trovè 7, Pagano 1, Sergio 13, Orefice 21, Scrimieri 7, Chiga, De Giorgi.
Cus Napoli: Saccone 8, Vacchiano L, Matano, Saggiomo, Porzio, Vespero 6, Piscopo, Menna 6, Villano, Falanga 7, Terminiello 7, Montò 8.