VOLLEY B2/m – Ancora Altamura, Squinzano vede i fantasmi

La gara Domar Volley Altamura-Parsec 3.26 Squinzano, arbitrata dalla coppia Cafaro-Colamatteo, si è conclusa sul punteggio di 3-0.

I gialloblu hanno rimediato la seconda sconfitta stagionale, proprio contro la squadra artefice della prima sconfitta, nello scorso mese di dicembre. L'Altamura, dunque, si conferma nemico numero uno del Parsec. Passo falso per i salentini, che in questo modo accorciano il loro vantaggio sui Falchi Ugento.

Analizziamo il match, attraverso le prestazioni dei protagonisti:

Altamura: De Tellis (7 punti), Disabato (primi due set, un punto), Magni (16), Schettini (3° set, 3 punti), Sette (8), Giove, Maiullari (12), Rinaldi (3° set), Zonno (3), Cataldi (8); Troka, Lospalluto e Chierico n.e.

La squadra di casa, allenata da mister Paglialunga, ha totalizzato 6 punti in battuta (7 gli errori), 13 i punti su muro; ricezione positiva 64%, perfetta 48%.

Squinzano: Notarpietro (un punto), Francone, De Blasi (12), Giorlando (8), Orefice (20), Scrimieri (6), Trovè (4), Asti (primi due set); Sisto, Panarese, Ricciardi, Soda e Pagano n.e.

La squadra di mister De Vitis ha realizzato 6 punti in battuta (4 gli errori), 5 punti su muro; ricezione positiva 62%, perfetta 34%.

I gialloblu, nonostante la sosta causata da questa sconfitta, guardano avanti, alla sfida col Francavilla di domenica 10 aprile.

Redazione SALENTOSPORT
Nata il 23 agosto 2010. Vincitrice del premio Campione 2015 come miglior articolo sportivo, realizzato da Lorenzo Falangone. Eletta "miglior testata giornalistica sportiva salentina" nelle edizioni 2017 e 2018 del "Gran Premio Giovanissimi del Salento". Presente al "FiGiLo" (Festival del Giornalismo Locale) nell'edizione 2018.
https://www.salentosport.net

Articoli Correlati