VOLLEY B2/m – Alessano, tutto bene tranne la rissa finale

L’ Aurispa Alessano conquista tre punti importantissimi contro una squadra temibilissima e molto organizzata come il Paglieta e infrange il piccolo tabù del “Pala don Tonino Bello” dove ritorna a vincere dopo quasi due mesi, infatti nelle ultime due ultime uscite casalinghe erano arrivate altrettante sconfitte seppur entrambe al tie-break.

Mister Medico decide di non rischiare Mastropasqua e schiera la diagonale Felicetti – Mazza, Valli De Pascalis al centro; De Giovanni e Carrozzo in banda con Lazzari libero sceso in campo nonostante un attacco influenzale.
Il Paglieta risponde con Matricardi al palleggio, Cespa opposto; Valente e Terenzi al centro, Leone, Ronca in banda e Pappadà libero.

La partita si incanala subito sui binari dell’equilibrio con Paglieta avanti sia al primo che al secondo time-out tecnico. Al ritorno in campo gli abruzzesi fanno il break decisivo e chiudono il set per 21-25.
Parti invertite nel secondo e terzo set con Paglieta in difficoltà sia in ricezione che in azioni di contrattacco e Alessano che chiude i parziali in proprio favore per 25-22 e 25-21.

Il quarto set vede l’Aurispa scendere in campo un po’ “rilassata” e Paglieta ne approfitta per prendere il largo ed arriva ad avere fino a sei punti di vantaggio (12-18). Ma è a questo punto, come domenica scorsa a Galatone; che viene fuori la rabbia agonistica della squadra, Mazza, De Giovanni (strepitoso il suo quarto set) e D’Urso (2 ace consecutivi per lui) suonano la carica e con un devastante parziale di 13-4 Alessano chiude il set per 25-22 ed incamera tre punti pesantisimi che mantengono invariato il vantaggio sulla quarta e riducono il gap con l’Ugento (adesso a -4) incappato in una clamorosa sconfitta ad Altamura.

A fine partita, durante il saluto, le tossine accumulate durante la gara sfociano in un principio di rissa tra i giocatori delle due squadre. Senza cercare colpevoli e vittime, la Pallavolo Azzurra lo considera una atto deprecabile che condanna in maniera netta e decisa.

AURISPA ALESSANO – PAGLIETA 3 – 1 (21-25; 25-22; 25-21; 25-22)

Aurispa Alessano: Felicetti (3); Mazza (20); Valli (10); De Pascalis (10); Carrozzo (11); De Giovanni (14); Lazzari (L); Avelli (0); D’Urso (2); Calabrese (0); Mastropasqua (0). All.: Medico; Assistent coach: Sodero.

Ace 5; Battute sbagliate 5; Muri punto 13.

Paglieta: Matricardi (5); Cespa (14); Valente (10); Terenzi (10); Leone (15); Ronca (10); Pappadà (L); Zaccagnini (1); Vitelli n.e.; Michelini n.e.; Giannandrea n.e. All.: De Angelis

Ace 3; Battute sbagliate 12; Muri punto 7.

Redazione SS
Nata nell'agosto 2010; vincitrice del premio Campione 2015 come miglior articolo sportivo, realizzato da Lorenzo Falangone; eletta "miglior testata giornalistica sportiva salentina" nelle edizioni 2017 e 2018 del "Gran Premio Giovanissimi del Salento" organizzato dalla redazione della testata on-line giovanissimidelsalento.com; presente al "FiGiLo" (Festival del Giornalismo Locale) nell'edizione 2018.
http://www.salentosport.net

Articoli Correlati

  • beach-volley BEACH VOLLEY – Oggi a Galatina la finale del Memorial “Fernando Panico”

    Si articola in un  2×2 misto il torneo di beach volley che caratterizza il Memorial “Fernando Panico 2018”, giunto all’undicesima edizione outdoor. Come ogni anno, l’organizzazione guidata da Carlo De Lorentis, soprattutto nella parte più nostalgica e sensibile della figura di Fernando, si irrobustisce di unità collaborative per rendere la manifestazione quanto più tecnica ed…

  • Volley pallone VOLLEY – Lecce, Maglie e Taviano per un progetto giovanile di alta qualità “made in Salento”

    L’unione fa la forza. Quando infatti più persone sono unite nel raggiungere un obiettivo, tanto più facile è raggiungerlo. E’ la filosofia che ha ispirato un importante accordo di collaborazione tra Asd Bee Volley Lecce, Asd New Volley Maglie e Asd FlyBlue Volley Taviano, che accantonando ogni facile campanilismo, hanno deciso di dar vita ad…

  • laterza volley leverano VOLLEY B/m – Casarano, prima mossa di mercato: preso uno dei migliori palleggiatori della categoria

    Andrea Laterza è il primo arrivo per l’Asd Casarano Volley. Il palleggiatore, originario di Parabita, classe 1979 per 193 cm d’altezza, è uno dei migliori palleggiatori italiani della categoria grazie alle sue indiscusse doti tecniche e atletiche. Arriva dal Leverano dopo aver contribuito in maniera decisiva alla promozione in A2 della compagine gialloblù. In carriera…

  • showy-boys-volley VOLLEY C/m – Showy Boys, nominato l’allenatore e il responsabile del settore giovanile

    Gianluca Nuzzo continuerà a ricoprire l’incarico di responsabile del settore giovanile e di allenatore della prima squadra. E’ sempre più forte il legame tra la Showy Boys e l’ex giocatore della Nazionale Italiana, legame nato e sviluppatosi negli anni in virtù di un programma tecnico-sportivo condiviso. Entra così nel vivo la stagione sportiva 2018-19 della…

  • mirto-ludovica-magik-volley-copertino VOLLEY B2/f – Magik Copertino, il sesto rinforzo è la giovane promessa Mirto

    Sesto colpo di mercato per la Magik Volley Copertino che rinforza il reparto laterale con la schiacciatrice Ludovica Mirto, giovane promessa del volley salentino. Nativa di Galatina, classe 2000, 172 cm d’altezza, comincia a giocare nel Melendugno in Prima e Seconda Divisione per poi approdare alla Bee Volley Lecce con cui, l’anno scorso, ha vinto…