Skip to content Skip to sidebar Skip to footer

VOLLEY B2/m – Alessano, mai una sconfitta fu così bella. E adesso… Paola

Mai sconfitta fu così bella per l’Aurispa Alessano. Infatti con il punto conquistato a Squinzano, contro una squadra che nulla aveva da chiedere al campionato essendo già sicura di essere la miglior seconda a livello nazionale, la società del Presidente Venneri approda, al suo secondo anno di B2, ai Play-off promozione.

Gli obiettivi stagionali stagionali anche quest’anno sono stati rispettati e bisogna sempre ricordare che questa squadra ha dovuto fare a meno per più di tre mesi di Paolo Mastropasqua – che alla vigilia del campionato doveva essere il valore aggiunto di un gruppo che già si era ben comportato lo scorso anno – ha dovuto fare a meno per quattro giornate del centrale Luca De Pascalis e dovuto fronteggiare tanti altri piccoli contrattempi che hanno cementato la forza di un gruppo già molto coeso.

Bisogna anche ricordare che la squadra non è arrivata al terzo posto per caso o solo all’ultima giornata, ma per tutto il campionato è stata tra le prime tre e, forse, con un po’ di fortuna in più avrebbe potuto battagliare per traguardi più ambiziosi.

Adesso inizierà un nuovo campionato. Già domenica prossima la squadrà sarà di scena nei play-off a Paola, contro una formazione fortissima composta da giocatori con moltissima esperienza in campo nazionale tipo Kunda, Patitucci e Lamberti. Ci sarà da battagliare, ma lo faremo a viso aperto e con il sorriso sulle labbra consapevoli che comunque vada sarà un successo.