Skip to content Skip to sidebar Skip to footer

VOLLEY B2/f – Altra maratona, Maglie beffa Turi al quinto set

Ad una settimana dall'exploit di Aversa, ancora cinque faticosi e impegnativi set, dopo i quali però arriva per la Betitaly Volley Maglie la seconda vittoria stagionale sulle tre gare sin qui disputate. Stavolta a saggiare la robustezza del sestetto magliese tocca al Turi, squadra niente male, nell'unico derby pugliese della stagione. Il 3-2 matura al termine di una prestazione dai due
volti: quando il Maglie ha spinto, ha realizzato una prestazione autorevole, ma i cali hanno permesso troppe volte alle avversarie di rientrare nel gioco. Merito anche del team barese, mai domo e capace di una fase di difesa/ricezione decisamente efficace.

Maglie dunque che si porta sull' 1-0 chiudendo il primo set 25-23, per poi essere raggiunto dal Turi sul 27-29. Con la partita in
parità è ancora Maglie a portarsi avanti con una certa facilità, chiudendo il terzo set 25-15, ma un tenacissimo Turi riagguanta la parità sul 2-2 imponendosi al quarto parziale 25-18. Il quinto set è appanaggio delle rossoblu magliesi per 15-11. Sofferta, sudata, meritata, giunge comunque la seconda vittoria di fila. Evidentemente alla squadra magliese non piacciano affatto le
imprese facili, magari spesso si complica anche un pò la vita, ma alla fine riesce comunque a metter in saccoccia il successo.

Beh, per una squadra completamente rinnovata, ancora alla ricerca del miglior affiatamento, i cinque punti in classifica sono da considerare certamente un bottino incoraggiante. Tra l'altro arriva anche la prima vittoria in un Palabetitaly ancora in versione "privee", laddove vale la pena ricordare fino all'anno scorso è sempre stata dura per gli avversari. Ora certo, la mancanza del festoso e rumoroso pubblico magliese (purtroppo bisognerà scontare altri due turni di squalifica), offre alle squadre ospiti nei momenti di difficoltà una chance in più per rifiatare e riorganizzare le idee. Ragion per cui il successo vale oro colato se si pensa alle condizioni ambientali in cui lo si è ottenuto.

C'è soddisfazione quindi nel clan di mister Solombrino per due punti che fanno morale e danno fiducia. "La fase di assemblaggio dell'organico prosegue al meglio – commentava il presidente Gigi Macagnano Sono convinto che la squadra si stia esprimendo indiscutibilmente al di sotto delle sue possibilità. Ecco perchè i punti ottenuti sinora sono un'ottimo viatico per il prosieguo della stagione. Appena la squadra migliorerà affiatamento e gioco d'assieme e sopratutto quando potremo ritrovare sugli spalti il nostro fantastico pubblico, potremo soffrire meno e divertirci di più". Ora le rossoblù magliesi sono attese domenica prossima dalla delicata trasferta di Vasto. Il team magliese cresce nel gioco, assimilando di settimana in settimana gli schemi ed i dettami tecnico-tattici dell'allenatore magliese, ma ancora troppi sono i momenti di appannamento che permettono alle avversarie di ritornare in partita. Resta forte quindi la consapevolezza che occorre solo continuare a lavorare sodo, con grinta e carattere e le soddisfazioni arriveranno".