Skip to content Skip to sidebar Skip to footer

VOLLEY B1/f – Maglie, il sogno di Lisa Di Lallo: “Raggiungere gli obiettivi con la Betitaly”

(di Francesco PAGLIALONGA) – Dopo tanta attesa, sabato scorso, finalmente l”rsquo;esordio per la Betitaly e prima vittoria fuori dalle proprie mura. La trasferta di Roma, infatti, ha regalato una gara intensa, viva, orgogliosa e ricca di emozioni. Le farfalle salentine hanno spiegato le ali e hanno gestito la loro forza rincorrendo il coraggio di non mollare ai cambi del vento: il dominio nel primo set, poi la sofferenza e infine il volo verso la vittoria. Il tripudio di colori delle ali magliesi ha così contagiato il pubblico e i supporters rossoblù, alimentando la speranza di una grande stagione. Tra le protagoniste della “breccia di Roma”, sicuramente, la giovane centrale Lisa Di Lallo: semplicità, freschezza ed eleganza. Un mix letale che ha fatto lustrare gli occhi a molti spettatori. Conosciamo meglio l’atleta di origine romana, nuova freccia nell’arco di mister Solombrino.

Come sono stati i primi mesi a Maglie?

“I mesi di lavoro stanno cominciando a dare i primi frutti, anche se ovviamente c’è ancora tanto da fare”.

Che ne pensi dell’esordio?

“Alla luce della necessità di lavorare ancora duro è facile inquadrare la prima uscita stagionale. Ci siamo dimostrate poco costanti, ma l’elemento “squadra” ha avuto la meglio e siamo riuscite a strappare la vittoria alla capitale”.

Cosa pensi della Betitaly?

“Ha sicuramente un potenziale immenso, ma ancora manca qualcosa per sfruttarlo completamente. Ma io, come tutte le mie compagne, stiamo lavorando al meglio per rendere più forte la squadra, in modo da vederla sempre più in alto”.

Un tuo sogno?

“Qualcosa di tanto semplice quanto complesso. Vorrei che la Betitaly riuscisse a raggiungere i propri obiettivi. Sarebbe una bella soddisfazione”.