Skip to content Skip to sidebar Skip to footer

VOLLEY B1/f – Maglie, Conti abbandona: arriva una palleggiatrice d’esperienza

(di Francesco PAGLIALONGA) – Arrivo a sorpresa in casa Betitaly Maglie: ecco la palleggiatrice Maria Luisa Cumino, 22 anni, piemontese, che due anni fa ha firmato la promozione in A2 del Volksbank Sudtirol Bolzano. Un’operazione di mercato laboriosa e complessa che il diesse Antonio Mattei ha dovuto realizzare a tempo di record, per sopperire al forfait di Eleonora Conti, che per motivi personali ha inteso congedarsi a malincuore dal club magliese della presidente Serena Spagna, chiudendo così anzitempo la sua avventura in terra salentina. E pensando al detto “non tutti i mali vengono per nuocere”, l’improvviso distacco dall’atleta romana ha consentito che si materializzasse l’accordo con un’atleta molto quotata, con una solida esperienza e dal carattere molto deciso in campo.

La nuova palleggiatrice magliese – che andrà a dividersi le responsabilità dell’organizzazione di gioco del sestetto rossoblu con Ramona Ricchiuti, quest’ultima già capace di stupire per la costante crescita tecnica ed agonistica dimostrata nei due limpidi successi con Arzano e Pescara – sbarca a Maglie con grande entusiasmo, dopo la breve esperienza di Forlì nell’attuale stagione, con il team romagnolo ripescato in A1 qualche settimana fa a stagione in corso. E’ nata a Chieri (Torino) il 22 aprile 1992, alta 177 cm., cresciuta pallavolisticamente nelle giovanili della squadra del suo comune, si è poi messa in luce giovanissima per tre stagioni in B1 con l’Asti, per poi approdare a Bolzano e dimostrare tutta la sua classe e le sue ben note qualità di grinta e aggressività sotto rete. Di sicuro sarà un bel vedere da qui in avanti per i supporters magliesi, pronti a deliziarsi con una coppia di palleggiatrici veramente di gran livello, inimmagibile fino a qualche settimana fa.