Skip to content Skip to sidebar Skip to footer

VOLLEY B1/f – Corna, una ‘nuova vita’ con il Maglie: “Cambio ruolo, ecco perché…”

Stefania Corna sarà, anche nella prossima stagione, una giocatrice della Betitaly Maglie. Ma l’atleta bergamasca si prepara ad una nuova vita sportiva: da palleggiatrice a centrale. Il primo esperimento è andato in scena nelle ultime tre gare della scorsa da annata e si è rivelato così positivo che la Corna ci ha preso gusto. “Quando nell’aprile scorso mi fu chiesto di mettermi al servizio della squadra l’ho fatto con serenità ed entusiasmo – racconta – . Ci ho messo tutte le mie energie e sono felicissima che le cose siano andate bene. In tutti questi anni da palleggiatrice ho trovato certezze, sicurezze e soddisfazioni, ma credo che lo stimolo di giocare al centro possa farmi fare un salto di qualità e consentirmi di aggiungere un ulteriore tassello al mio bagaglio professionale”.

“Nella vita non si finisce mai di imparare e di crescere, soprattutto quando ti dedichi con dedizione a ciò che più ti piace fare – sottolinea la centrale. E per me il volley è tutto. Il mister Giandomenico, il presidente Bavia e i dirigenti hanno dimostrato di credere molto in me e nelle mie possibilità tecniche. La loro piena fiducia rappresenta il motivo principale, grazie al quale mi sono convinta ad accettare questa bella sfida. Un cambio di ruolo importante che mi trova molto positiva, ben disposta dal punto di vista mentale e pronta a dare il meglio di me al servizio di questo gruppo, dentro e fuori dal campo. So bene che ci sarà da lavorare intensamente. Questo però non mi spaventa – chiosa Corna , ma al contrario mi dà una grande carica. Non vedo l’ora di iniziare”.