Skip to content Skip to sidebar Skip to footer

VOLLEY A2/m – Alessano, partenza positiva poi il crollo. Santa Croce ringrazia e porta a casa

L’Aurispa Alessano rimane al buio. Contro la Kemas Lamipel Santa Croce, nel recupero della gara rinviata per maltempo domenica 8 gennaio, i biancazzurri partono alla grande vincendo il primo set, ma dopo un black out che ha lasciato al buio il Palasport di Tricase per mezz’ora, non è riuscita a ripetersi nei successivi set perdendo la partita per 3-1 e rimanendo in penultima posizione a due giornate dalla fine del girone bianco. I ragazzi di Mastrangelo pagano il calo in ricezione che non ha consentito una efficace ricostruzione del gioco; al contrario Vermiglio si è affidato a Dennis e Guimaraes che, con 20 punti a testa, hanno portato alla vittoria la squadra toscana.


ALESSANO-SANTA CROCE 1-3

Aurispa Alessano: Muccio 8, Marzo, Cernic 19, Lucas Salim 1, Bonante, Bulfon, Torsello n.e., Baldari n.e., Russo (L), Borgogno 13, Argilagos 19, Bisanti (L), Piscopo 4. All. Mastrangelo, ass. coach Bramato.
Ace 1, B.S. 8, Muri 13. Ric.: pos. 65%, perf. 33%. Att. 43%.

Kemas Lamipel Santa Croce: Da Prato, Elia 5, Bonami (L), Guimaraes 20, Ciulli, Colli 6, Mazzone n.e., Del Campo 5, Tamburo, Taliani (L) n.e., Benaglia 14, Dennis 20, Vermiglio 2. All. Bertini, ass. coach Morando.
Ace 6, B.S. 11, Muri 12. Ric.: pos. 61%, perf. 25%. Att. 49%.

Arbitri: Palumbo Christian della sezione di Cosenza e Nicolazzo Maurizio della sezione di Catanzaro.

Parziali: 25-21; 21-25; 19-25; 18-25.
Durata set: 27’; 29’; 30’; 23’.