Skip to content Skip to sidebar Skip to footer

VOLLEY A3/m – Sbv Galatina: dopo la pausa, è in arrivo un ‘tour de force’

L’Olimpia Sbv Volley Galatina, dopo la pausa di campionato prevista per domenica prossima, è attesa da due importanti impegni. Il 7 febbraio si tornerà in campo per la sfida interna di campionato contro Sabaudia; il 10, poi, si volerà a Bergamo per i quarti di finale della Del Monte Coppa Italia di A2/A3 contro la formazione di casa, la Agnelli Bergamo, capolista di A2.

Il punto, in casa Sbv Galatina, è affidato alle parole del centrale Donato Musardo (in foto)“Sì, abbiamo attraversato un momento difficile, quasi privo di coesione tra reparti durante il derby con Aurispa Libellula Lecce, arrivato poi con una prestazione assolutamente carente in casa contro Palmi. Non abbiamo inteso accampare giustificazioni, anche se le condizioni fisiche di alcuni di noi erano precarie, ma abbiamo lavorato sugli errori commessi individuandoli in sala video e poi trasferendoli con i correttivi sul campo. Il punto strappato ad un Tuscania in pressante risalita è servito poi a ridarci certezze e solidità, per affrontare la trasferta di Modica con quel pizzico di cinismo che in alcuni momenti in passato è venuto a mancare. Non siamo stati belli da vedere in alcune situazioni ma, prese le contromisure, abbiamo espresso nel terzo e quarto set una forte imposizione che ci ha permesso di portare a casa i tre punti”.

Sul tour de force dei primi di febbraio“Due gare collocate su livelli assolutamente distanti, che vanno interpretate e giocate per gli obiettivi finali a cui dobbiamo tendere. La vittoria contro Sabaudia per ribadire la posizione di capoclassifica, e una prestazione che non sia mortificante contro lo schiacciasassi Bergamo che presenta un ruolino di marcia da brividi: 14 vittorie su altrettante gare per un totale di 41 punti, 41 set vinti contro 4 ceduti, distacco di 10 punti dalla Prisma Taranto, seconda in classifica, con una gara in più”.