Skip to content Skip to sidebar Skip to footer

VOLLEY A2/f – Ancora spettacolo tra Cutrofiano e Pinerolo: la spuntano le piemontesi, ma che grinta le Pantere!

Per Cutrofiano e Pinerolo è ormai abitudine consolidata risolvere le cose al quinto set. E anche ieri sera, nel posticipo della quarta di ritorno della Pool Promozione di A2 di volley, è andata così. Ha vinto la formazione piemontese, all’ultimo punto dell’ultimo set, dopo una battaglia durata circa due ore. Per il Cutrofiano, comunque, arriva un punto in classifica che potrebbe significare qualificazione ai playoff promozione (a cui vanno le squadre classificate dalla seconda all’ottava posizione).

Anche un pizzico di sfortuna per le Pantere salentine, che non hanno potuto disporre di una Quarchioni al 100%, essendosi infortunata prima al dito e poi al ginocchio. per fortuna, nulla di grave.

Non è bastata la grinta alle ragazze di coach Carratù: dopo un super primo set, chiuso 25-10, Pinerolo si è rifatto sotto vincendo il secondo e il terzo (a 20 e 22 punti). Con una volata sul filo di lana, e una rimonta nelle ultime fase, Cutrofiano si è aggiudicato, poi, il quarto set (e ha messo al sicuro almeno un punto per la classifica) prima di partire, nuovamente, male nel quinto. Pinerolo sempre avanti, prima di tre, poi di uno, poi di due, sino ai vantaggi finali e al 15-17 definitivo.

Beffa delle beffe: la statistica dice che il Cutrofiano ha fatto ben 107 punti, contro i 100 del Pinerolo, il cui valore specifico, però, è stato maggiore.

Ora le ultime due gare della Pool promozione: a Marsala il 25 aprile, in casa contro la lanciatissima Roma, il 2 maggio. Poi si vedrà.

IL TABELLINO

CUORE DI MAMMA CUTROFIANO 2
EUROSPIN FORD SARA PINEROLO 3

(25-10, 20-25, 22-25, 25-23, 15-17 – 1h53′)

CUTROFIANO: Ferrara (L), Provaroni 15, Tarantino ne, Avenia 6, Soleti (L) ne, Quarchioni 9, M’Bra 6, Castaneda 20, Menghi 20, Rizzieri ne, Salviato 1, Morciano 2, Caneva 10, Gorgoni ne. Coach: Carratù.

Ace 7, ricezione 50% (30% perf.), attacco 43%, muri 10

PINEROLO: Casalis 0, Guelli (L), Fiori (L), Allasia ne, Nuccio ne, Bussoli 12, Boldini 6, Pecorari ne, Zago 13, Fiesoli 5, Buffo 7, Gray 9, Akrari 19. Coach: Marchiaro.

Ace 11, ricezione 53% (perf. 26%), attacco 31%, muri 14.

ARBITRI: Stancati e De Sensi.

(in foto: Provaroni in attacco – ©Coribello/SalentoSport)