Skip to content Skip to sidebar Skip to footer

VOLLEY B1/f – Cutrofiano corsaro a Siracusa in bello stile

Per la seconda settimana consecutiva, dopo aver battuto in casa le catanesi delle Messaggerie Strano, il Cutrofiano di coach Carratù ha avuto la meglio sull’avversario di turno, il Siracusa. Cade, pertanto, sotto i colpi delle “pantere”, nella quinta giornata di ritorno della B/1 femminile, l’Holimpia Siracusa, formazione penultima in classifica, con soli 6 punti in 17 incontri disputati. La Democos non tradisce le aspettative della vigilia e, approfittando del turno facile, vince in trasferta dopo quattro mesi di digiuno. Risale infatti al 25 ottobre dello scorso anno (Marsala-Cutrofiano 1-3) l’ultimo successo lontano dal PalaCesari.

Cutrofiano batte Siracusa 3-1 e in un momento così importante della stagione incamera l’intera posta in palio. Tre punti, che in concomitanza con il passo falso dell’Arzano, spingono Della Rosa e compagne a ridosso della zona play off che mette in palio la serie A/2, distante ora una sola lunghezza. Il futuro, dopo un periodo di appannamento, si presenta più roseo. Il team biancazzurro ci spera.

***

SIRACUSA -CUTROFIANO 1-3
CUTROFIANO 3
Progressione set – 19-25, 17-25, 25-22, 21-25

Siracusa: Sciscione 1, Mattei 10, Ruta ne, Di Parenti ne, Verona 7, Perticone ne, Cianci 13, Franzò 9, Drago 0, Licata 10, Vittorio (libero). All. Sciacca.
Cutrofiano: Della Rosa 7, Ferro 17, Basciano ne, Zicari 11, Leucci 0, Karalyus 21, Baglivo 8, Labianca 12, Maggipinto (libero), Martucci 2, Ancora ne, Colarusso ne. All. Carratù.
Arbitri: Lopez e Ciaccio.
Note – Durata set: 26’, 24’, 25’, 30’ per la durata complessiva di 1 ora e 45 minuti. Siracusa: batt. sb. 9, ace 4, muri pt. 2. Ricezione: positiva 53%, perfetta 33%. Attacco 29%. Cutrofiano: batt, sb, 5, ace 5, muri pt. 17. Ricezione: positiva 38%, perfetta 23%. Attacco 35%.

QUI RISULTATI E CLASSIFICHE

Show CommentsClose Comments

Leave a comment