TENNISTAVOLO – D2, vittoria del Nardò per 5-1 contro la Bluestoneboys Casarano

Termina finalmente a Casarano nel derby, il diguno di vittorie del’O.M.D.P. TennisTavolo Nardò, che in un’indecifrabile alternanza di emozioni, guadagna la sua prima vittoria del 2012. I ragazzi del Nardò ritornano nella palestra via Adda di Casarano, dove la scorsa settimana nel torneo singolare avevano conquistato il premio società (maggior numero di iscritti) e un 5° posto con Simone Presicce.

I neretini vanno a incontrare proprio la BluestoneBoys TT Casarano, nella gara valevole per la 3° giornata di ritorno del campionato di TennisTavolo, serie D2 girone E. L’incontro inizia alle 16.00 in contemporanea con la sfida in D1 tra Bluestone TT Casarano e gli amici dell’Utopia Sport Vernole. L’O.M.D.P TT Nardò, manda in campo la sua formazione più giovane, Simone Presicce (2/2), Giorgio Toma (2/2) e Matteo Luci (1/2), lasciando in panchina Mister Salvatore Manca.

La Bluestone risponde con atleti altrettanto giovani, Francesco Primiceri, Fabrizio Cavalera e Lorenzo Morgante. La prima partita vede sfidare, due atleti classe 95, Giorgio Toma contro Fabrizio Cavalera, il match è piacevole, il neretino, soffre non poco le scorie offensive del giovane Cavalera, ma riesce comunque a vincere per 3 set a 1. La seconda sfida, è una vera e propria lotta al punto, Matteo Luci, perde per 3 set a 2 contro Francesco Primiceri, da apprezzare il gioco di Luci, che stava per mettere in serie difficoltà l’altleta casaranese, specialmente nell’ultimo sets dove va a perdere per 13-11. Bravo comunque il giovane neretino. Nel terzo incontro regna la noia, Simone Presicce, ha vita facile nei confronti di Lorenzo Morgante, vincendo per 3 set a 0.

La quarta gara è una sfida avvincente tra Giorgio Toma e il casaranese Francesco Primiceri, il gioco difensivo del neretino si dimostra efficace e cosi vince il primo set, successivamente perde il secondo e nel terzo ripassa in vantaggio, ma si farà rimontare ancora una volta, fino all’ultimo sets dove lo Juniores del Nardò può urlare di gioia vincendo 11-9, 3 set a 2 una sfida molto bella contro un’atleta che nel ranking regionale era molto più in alto di lui. Nella quarta e quinta partita è tutto più facile, i giovani neretini Simone Presicce e Matteo Luci, si impongono senza problemi, tutti e due per 3 set a 0 rispettivamente contro Fabrizio Cavalera e Lorenzo Morgante mettendo in cassa il risultato sul 5-1 e portando a casa i due punti.

Adesso l’insidia è dietro l’angolo, domenica prossima i neretini dovranno ritornare a Casarano per affrontare l’A.S.D. TT Casarano, per il recupero della prima giornata di campionato, per gli atleti allenati da Salvatore Manca è una vera e propria prova del nove, e cercheranno di portare a casa i due punti e di consolidarsi solitari al terzo posto.

Redazione SALENTOSPORT
Nata il 23 agosto 2010. Vincitrice del premio Campione 2015 come miglior articolo sportivo, realizzato da Lorenzo Falangone. Eletta "miglior testata giornalistica sportiva salentina" nelle edizioni 2017 e 2018 del "Gran Premio Giovanissimi del Salento". Presente al "FiGiLo" (Festival del Giornalismo Locale) nell'edizione 2018.
https://www.salentosport.net

Articoli Correlati