SCHERMA – Club Scherma Lecce in evidenza a Copenhagen con Liliana Verdesca

Club Scherma Lecce

Foto: Il team con l'atleta salentina

Fonte: Ufficio stampa Club Scherma Lecce |

Questo weekend il Circuito Europeo Under 17 di scherma ha fatto tappa in Danimarca, a Copenhagen. Tra l’élite delle atlete provenienti da tutto il Continente, anche Liliana Verdesca del Club Scherma Lecce che, ancora Categoria Under 14 (l’atleta leccese, infatti, è stata autorizzata alla gara dalla Federazione Italiana in quanto ai vertici del Ranking nazionale di categoria), non si è fatta intimorire dalle avversarie ben più grandi di lei sfoderando una prestazione più che positiva sia nel torneo individuale che in quello a squadre.

Sabato, nella gara individuale, la giovane spadista leccese ha ben figurato riuscendo a superare la fase a gironi grazie alle due vittorie contro la rumena Moroianu e la finlandese Saavalainen, migliorando così il risultato della tappa precedente di Heidenheim del mese scorso. Nel tabellone ad eliminazione diretta, nel turno per le 64, la portacolori salentina ha poi incontrato la forte rumena Cristina Costantinescu, vincitrice per 13 stoccate a 5. Domenica, invece, la Verdesca è stata selezionata nel team di Italia 3 nella prova a squadre. Il destino ha voluto che il quartetto composto da Liliana Verdesca, Sofia Billi, Margherita Calderaro e Vittoria Comba affrontasse nel primo match di giornata, valido per l’accesso tra le prime 8, proprio la formazione di Italia 1, che si è aggiudicata il derby per 45 a 28. Verdesca e compagne hanno così disputato il tabellone per l’assegnazione dei posti
dal 9° al 16° dove le azzurre hanno dapprima affrontato la rappresentativa della Croazia, imponendosi per 45 stoccate a 35. In quest’assalto si è messa in evidenza la schermitrice leccese, che grazie ad un parziale di 13-6 al 7° match ha ipotecato il successo delle italiane ed ha chiuso i suoi 3 incontri con un parziale personale di +6. Successivamente il team Italia 3 è stato sconfitto dal Canada per 43 a 38 ma si è subito riscattato nell’ultimo assalto di giornata contro la Gran Bretagna, sconfitta per 45 a 39. Anche questa volta la Verdesca ha ben figurato, chiudendo ancora con un personale in positivo di 2 stoccate. Alla fine il team ha ottenuto così l’11° posto nella classifica definitiva tra le 21 Nazioni partecipanti. Per la cronaca, la gara è stata vinta dalla Russia, che ha superato in finale la Svizzera. Sul podio anche l’Estonia. Settima la formazione di Italia 1, mentre si piazza 13esima Italia 2.

La presidente del Club Scherma Lecce, Sari Greco: “A Liliana i miei più grandi complimenti e l’augurio che questa possa essere solo la prima di tante esperienze… colorate d’azzurro! Sono sicura che la sua esperienza darà la giusta carica a tutti gli altri suoi compagni di Sala che con impegno e costanza si allenano tutti i giorni. Il nostro gruppo sta crescendo; abbiamo già diversi nomi, per esempio la giovanissima Chiara Panzera entrata da poco nelle prime 8 del Ranking nazionale, ma come lei tanti altri, che spero nel futuro arrivino anche loro a portare alto il nome della Città di Lecce in ambito internazionale”.

Redazione SALENTOSPORT
Nata il 23 agosto 2010. Vincitrice del premio Campione 2015 come miglior articolo sportivo, realizzato da Lorenzo Falangone. Eletta "miglior testata giornalistica sportiva salentina" nelle edizioni 2017 e 2018 del "Gran Premio Giovanissimi del Salento". Presente al "FiGiLo" (Festival del Giornalismo Locale) nell'edizione 2018.
https://www.salentosport.net

Articoli Correlati