SCHERMA – Club Lecce, il baby Demma conquista un riconoscimento a Ravenna

Il giovane del Club Scherma Lecce si è piazzato 8°, fermato da Matteo Galassi (Cervia)

demma-scherma-club-lecce

Foto: a sinistra, A. Demma

Fonte: Ufficio stampa Club Scherma Lecce |

Una nutrita rappresentativa leccese ha preso parte a Ravenna lo scorso weekend alla prima prova Nazionale U14. Ben nove atleti, seguiti dal maestro Alessandro Rubino, sono stati tutti all’altezza della situazione, dimostrando grande potenzialità e ottenendo risultati degni di nota. Il migliore senz’altro è stato quello di Alessandro Demma, che si porta a casa una meritatissima coppa per essersi piazzato 8° tra i finalisti della categoria Ragazzi. Iniziata la gara col piede giusto sin dai gironi, Demma ha proseguito concentratissimo fino ad approdare al tabellone principale dei 32 vincendo 15-11 contro Sala Lupo (Bresso); con lo stesso punteggio si è portato in zona podio vincendo su Lucio Puliti (Roma) ma proprio qui lo stop imposto da Matteo Galassi (Cervia).

Altri due atleti leccesi approdano al main draw con risultati importanti: nella categoria Ragazze, Chiara Panzera (26° posto) fermata da Anita Pinoli (Verona) e Alberto De Giorgi (anche lui 26°), fermato da Marzani (Bergamo).

A sfiorare l’accesso al tabellone principale, invece, Lucrezia Orlando (50°), Anna Maria Greco (58°), Alessio Ingrosso (56°) e Cesario Colitti (61°). Buone prestazioni anche per Riccardo Ingrosso (71°) e Valeria Gennaccari ( 77°).

Redazione SALENTOSPORT
Nata il 23 agosto 2010. Vincitrice del premio Campione 2015 come miglior articolo sportivo, realizzato da Lorenzo Falangone. Eletta "miglior testata giornalistica sportiva salentina" nelle edizioni 2017 e 2018 del "Gran Premio Giovanissimi del Salento". Presente al "FiGiLo" (Festival del Giornalismo Locale) nell'edizione 2018.
https://www.salentosport.net

Articoli Correlati