RUGBY B/m – Gorima Trepuzzi brilla solo a metà: basta un tempo per la vittoria sul Tigri Bari

Nella seconda giornata di andata nel girone promozione il Gorima gioca una brutta gara senza furore agonistico nel derby contro il Bari; unica nota positiva i cinque punti che, grazie alla mancata disputa della gara del CUS Catania per impraticabilità di campo, portano la squadra salentina da sola in testa alla classifica. Il Bari cerca di far dimenticare ai propri tifosi la pesante sconfitta esterna della domenica precedente, giocando un rugby semplice ma grintoso, ma le qualità tecniche superiori dei trepuzzini hanno la meglio sugli adriatici che subiscono quattro mete già nel primo tempo al 7′ e al 21′ con Bonaparte, impiegato nell’inedito ruolo di secondo centro, poi al 35′ con Perrone Carlo su una punizione veloce di Bonaparte e al 39′ con Miglietta Andrea. Il primo tempo si conclude, così, con il Gorima in vantaggio per 24-0.

Nel secondo tempo lo spettacolo non è dei migliori: il Gorima ormai pago delle quattro mete e del punto di bonus rallenta il ritmo e sembra non aver alcuna voglia di giocare, il Bari non ha le forze per creare grossi problemi agli ospiti e la partita si trascina stancamente con soli due guizzi. Al 18′ una moul avanzante porta in meta Perrone Carlo e al 26′ il Bari segna la meritata meta della bandiera.

***

RISULTATI 2ª GIORNATA: Am. Napoli-Cus Catania n.d., Tigri Bari-Gorima Trepuzzi 5-29, Nissa-Benevento 22-3

CLASSIFICA: Gorima Trepuzzi 9 – Cus Catania 5 – Nissa 4 – Am. Napoli, Beneveto e Tigri 0

Redazione SALENTOSPORT
Nata il 23 agosto 2010. Vincitrice del premio Campione 2015 come miglior articolo sportivo, realizzato da Lorenzo Falangone. Eletta "miglior testata giornalistica sportiva salentina" nelle edizioni 2017 e 2018 del "Gran Premio Giovanissimi del Salento". Presente al "FiGiLo" (Festival del Giornalismo Locale) nell'edizione 2018.
https://www.salentosport.net

Articoli Correlati