PESISTICA – Europei di Bucarest, giornata “no” per Maria Grazia Alemanno. Gioia Bordignon

Sesta piazza per la campionessa di Copertino nella categoria 69 kg. Bene la Bordignon, che svolge la preparazione nel centro federale di Valenzano (Ba)

pesistica

È stata sfortunata la trasferta della pluricampionessa copertinese Maria Grazia Alemanno ai recenti Europei di Bucarest (Romania) di pesistica. L’azzurra è incappata in una giornata “no” che le ha impedito di superare le due prove valide sulle sei a sua disposizione. Nello strappo, Alemanno fa registrare 90 kg sollevati in prima prova, mentre vanno a vuoto i due tentativi a 93 kg che la piazzano al sesto posto nella specialità. Stesso copione nello slancio dove sono buoni i 108 kg della prima prova, un po’ meno i due tentativi successivi a 111 kg. Quinta piazza nello slancio per la salentina che nel totale colleziona 198 kg.

Ottime notizie, invece, per Giorgia Bordignon, tesserata per le Fiamme Azzurre e preparata nel centro federale di Valenzano (Ba), che, nella categoria 69 kg, ha conquistato largento, seconda solo alla svedese Strenius, ma anche un oro nello strappo e un argento nello slancio.

Redazione SALENTOSPORT
Nata il 23 agosto 2010. Vincitrice del premio Campione 2015 come miglior articolo sportivo, realizzato da Lorenzo Falangone. Eletta "miglior testata giornalistica sportiva salentina" nelle edizioni 2017 e 2018 del "Gran Premio Giovanissimi del Salento". Presente al "FiGiLo" (Festival del Giornalismo Locale) nell'edizione 2018.
https://www.salentosport.net

Articoli Correlati