PALLANUOTO – La Fimco vince e convince anche contro Matera. Matrì: “Una prova di maturità”

Continua la rincorsa in classifica della Fimco Sport che grazie alla terza vittoria consecutiva si affaccia ai piani alti del campionato nazionale di pallanuoto maschile di Serie C. Dopo Crotone e Potenza, tocca al Matera cedere il passo alla formazione salentina che attraversa un ottimo periodo di forma, giocando tecnicamente e atleticamente ad altissimi livelli.

Davanti a spalti gremiti dai suoi tifosi, parte forte la compagine salentina che nella prima parte del primo tempo confeziona buone trame di gioco e si porta sul doppio vantaggio grazie alla doppietta del bomber Mercaldi. Nel finale di frazione, però, sono i materani a pareggiare in pochi secondi grazie alle due reti dalla distanza di Scarciolla. Secondo tempo di marca magliese che grazie alla doppietta del ritrovato brindisino Ligorio e ai gol in successione di Cosma, Mercaldi S., e del capitano Falco si riporta a distanza di sicurezza dagli avversari, che comunque cercano di rimanere in partita grazie ai gol di Scarciolla e Acquasanta.

Si va al cambio di campo con la Fimco Sport in vantaggio 7-4. Terza frazione all’insegna dell’equilibrio dove ancora Ligorio e poi Gaetani su controfuga rispondono al tentativo di rimonta del Matera. parziale che si chiude sul 9-6. Ma è nell’ultima frazione che il settebello salentino chiude i giochi con un perentorio parziale di 4-1 con le reti di Maniglio, Ligorio, Mercaldi e Cosma.

Mister Matrì al termine del match: “Sono soddisfatto dell’atteggiamento e del gioco espresso dai miei ragazzi. Stiamo trovando partita dopo partita sempre più convinzione nei nostri mezzi grazie anche a una buona struttura tecnico-tattica e ad una velocità atletica che ci è un po’ mancata ad inizio campionato. Oggi abbiamo dimostrato una buona maturità anche davanti a discutibili decisioni arbitrali che ci hanno costretto a giocare spesso in inferiorità numerica. L’unico neo della giornata sono le espulsioni definitive di Falco S. e Zacheo che con molta probabilità verranno sanzionate con una giornata di squalifica”.

Il Presidente Mileti: “Un plauso ai nostri ragazzi, al mister e ai nostri splendidi tifosi. Grazie al lavoro stiamo risalendo la classifica e potremo dire la nostra da qui alla fine della stagione. Finalmente sabato 27 aprile alle ore 16.30 inaugureremo la Piscina Fimco di Brindisi in Via Masseriola, dove a partire dalla prossima partita il 12 maggio con il Rende Nuoto, ospiterà
le nostre partite casalinghe”.

***

FIMCO SPORT – HIDROSPORT MATERA 13-7
Parziali: (2-2,5-2,2-2,4-1)

FIMCO SPORT: Martiradonna, Magrì, Doveri, Ligorio (4), Cosma (2), Greco, Zacheo, Mercaldi L. (3), Gaetani (1), Cazzolla, Mercaldi S (1). Maniglio (1), Falco S. (1). All. Matrì

PROSSIMO TURNO (1ª di ritorno): Fimco Sport-Rende Nuoto (domenica 12 maggio, piscina Masseriola di Brindisi).

Redazione SALENTOSPORT
Nata il 23 agosto 2010. Vincitrice del premio Campione 2015 come miglior articolo sportivo, realizzato da Lorenzo Falangone. Eletta "miglior testata giornalistica sportiva salentina" nelle edizioni 2017 e 2018 del "Gran Premio Giovanissimi del Salento". Presente al "FiGiLo" (Festival del Giornalismo Locale) nell'edizione 2018.
https://www.salentosport.net

Articoli Correlati