CALCIOBALILLA – Lecce in A, Gianmarco Toma sul tetto della Puglia

Nei giorni scorsi si sono disputati a Saint Vincent i campionati italiani di calcioballila a squadre di serie A e serie B. Ad avere la meglio sulle 29 partecipanti alla Lega Pro Serie B, conquistando il primo posto e la promozione nella massima serie nazionale, è stato il Lecce di Giuseppe Rizzo, Roberto Tondo, Riccardo Maci, Alessandro De Nitto, Antonio Quarta, Davide Gatto, Sabina Negro e Gianmarco Toma.

Proprio il casaranese Toma, anche grazie a questo prestigioso risultato, ha conquistato il 21esimo posto nel ranking nazionale, risultando il giocatore più forte di tutta la Puglia. "Non sono nuovo a simili risultati – afferma orgoglioso il campione di Casarano -, ma è sempre piacevole ed emozionante. Voglio ringraziare il presidente Giuseppe Rizzo e Giancosimo Califati che hanno reso possibile tutto ciò. Un grazie va anche ai miei compagni, abbiamo dimostrato di essere un grande gruppo anche al di là del gioco e questo è fondamentale per raggiungere certi livelli".

Un grande successo per il già campione italiano, che dedica quanto raggiunto a suo figlio, il piccolo Luca, e all’amico Massimo Fattizzo, ex compagno di calciobalilla di Toma tragicamente scomparso lo scorso anno. "Mio figlio ha compiuto due anni prima della mia partenza per il torneo, la vittoria è tutta per lui. Un pensiero poi va a Massimo, sono sicuro che da lassù lui faceva il tifo per noi".

Intanto il 27 gennaio ci sarà a Lecce una premiazione per i più forti giocatori del sud. Compreso, ovviamente, Gianmarco Toma.

Tropical Store

Redazione SALENTOSPORT
Nata il 23 agosto 2010. Vincitrice del premio Campione 2015 come miglior articolo sportivo, realizzato da Lorenzo Falangone. Eletta "miglior testata giornalistica sportiva salentina" nelle edizioni 2017 e 2018 del "Gran Premio Giovanissimi del Salento". Presente al "FiGiLo" (Festival del Giornalismo Locale) nell'edizione 2018.
https://www.salentosport.net

Articoli Correlati