BOXE – Mondiali jr., il sogno di Cordella si ferma agli ottavi

Si è fermata agli ottavi di finale la corsa del pugile salentino Nicola Cordella impegnato all’Aiba Junior World Boxing Championship in programma a Kiev dal 5 al 16 settembre. Cordella, portacolori della Be-Boxe di Copertino, ha vinto il primo turno contro Ugyen Tshenang (Buthan) per poi arrendersi, negli ottavi, al portoricano Lopez Marcano Jonathan.

Poco da recriminare e molto da salvare. Questo il giudizio del tecnico della Be-Boxe Francesco Stifani: “Siamo tutti soddisfatti per questa esperienza del nostro pugile 15enne, che solo un anno fa ha intrapreso la strada del pugilato e oggi ha partecipato ad un Mondiale. Un successo mastodontico, tenuto conto anche che in Italia si può combattere a partire dai 13 anni mentre in altri Paesi si comincia anche a dieci.

La vittoria nell’esordio per Cordella ha poi ulteriormente impreziosito questa esperienza sportiva e umana per questo giovane studente copertinese. Adesso però è il momento di conservare gelosamente questa esperienza mondiale, di condividerla assolutamente con il fratello gemello Damiano e costruire un percorso ambizioso e ben delineato. Si tratta infatti di due giovani atleti interessanti e sui quali è possibile sognare prosceni di un certo spessore.

Redazione SALENTOSPORT
Nata il 23 agosto 2010. Vincitrice del premio Campione 2015 come miglior articolo sportivo, realizzato da Lorenzo Falangone. Eletta "miglior testata giornalistica sportiva salentina" nelle edizioni 2017 e 2018 del "Gran Premio Giovanissimi del Salento". Presente al "FiGiLo" (Festival del Giornalismo Locale) nell'edizione 2018.
https://www.salentosport.net

Articoli Correlati

Lascia un commento