BOXE – Manco-show, ma non solo: emozioni e spettacolo al 6° Galà Pugilistico di Ugento

Bagno di folla e spettacolo puro: è passata agli archivi, nel migliore dei modi, la sesta edizione del Galà Pugilistico di boxe “Città di Ugento”, che si è tenuto nella cittadina messapica la sera del 29 dicembre scorso e che ha visto, tra l’altro, esibirsi sei pugili salentini contro altrettanti colleghi rumeni

Il clou della serata, però, è stato il duello tra il ‘pro’ di Melissano Andrea Manco (Superwelter) e l’ungherese Lajos Munkacsy, terminato con la vittoria del pugile di casa nostra per ko tecnico alla quarta ripresa.

Questi i risultati degli altri incontri: Francesco Magrì b. Andrei Sfiriac ai punti (Junior 59kg); Nicola Cordella batte Lionel Ioan per ko tecnico (Junior 54kg); Damiano Cordella batte Marcel Fodor per ko alla prima ripresa (Junior 52kg); Francesco Castellano batte Lorand Szabo ai punti (Elite 75kg); Giuseppe Carafa batte Tamas Kolosxvari per ko alla prima ripresa (Elite 57kg). Presente sul ring anche Tony Sponziello (I Serie 57kg) che ha infiammato il pubblico in un match d’esibizione.

La soddisfazione di Andrea Manco nel dopogara: “Non è mai semplice tornare dopo alcuni mesi di inattività sul ring, per incontri ufficiali spiega Ringrazio gli organizzatori e Totò Carafa per aver organizzato questo incontro ed ovviamente un grazie particolare deve essere riservato per i miei tecnici Francesco Stifani e Carmine Conte. Adesso ci sarà da affrontare un intero anno: mi auguro che sia particolarmente interessante dal punto di vista sportivo e che mi possa condurre verso altri traguardi, ancora chiusi nel cassetto”.

Totò Carafa, organizzatore dell’incontro, si dichiara soddisfatto ma si dice già al lavoro per la settima edizione “col sogno di ospitare un titolo italiano”. Francesco Stifani, coach della BeBoxe di Copertino (una delle tre componenti organizzatrici dell’evento, insieme all’A.S. Eventi ” Sport e all’Assessorato allo Sport del Comune di Ugento), parla di ennesimo successo, soprattutto in termini di pubblico: “Continuiamo a dimostrare la voglia di confezionare manifestazioni di un certo spessore, capaci di richiamare al PalaOzan, un corposo numero di spettatori”, ha chiosato.

Redazione SALENTOSPORT
Nata il 23 agosto 2010. Vincitrice del premio Campione 2015 come miglior articolo sportivo, realizzato da Lorenzo Falangone. Eletta "miglior testata giornalistica sportiva salentina" nelle edizioni 2017 e 2018 del "Gran Premio Giovanissimi del Salento". Presente al "FiGiLo" (Festival del Giornalismo Locale) nell'edizione 2018.
https://www.salentosport.net

Articoli Correlati