Skip to content Skip to sidebar Skip to footer

BASKET – Minibasket, la Fip Puglia agli istruttori: “Niente lamentele, rimbocchiamoci le maniche”. Le novità in arrivo

Rispetto, altruismo, inclusione e condivisione: sono queste le parole che ci devono accompagnare in questa che è una ripartenza, più che una ripresa. Non c’è spazio per le polemiche, per le lamentele. Rimbocchiamoci le maniche, ognuno di noi”. È la chiosa della lettera aperta inviata dal responsabile regionale minibasket Puglia, Ciccio Conforti; dal responsabile tecnico di Puglia e Basilicata, Piergiuseppe Deserio; dai delegati provinciali Nari e Bat, Benny De Carlo; Foggia, Paolo Cascavilla; Brindisi, Massimo Carafella; Lecce, Fabiana Liquori; Taranto, Michele Masiello, a tutti gli istruttori di minibasket di Puglia e Basilicata, affinché siano pronti a ricominciare con ancora più entusiasmo rispetto a prima del blocco totale di ogni attività, sportiva e non.

Nella lettera, tra le altre cose, si informano gli educatori che: 1. il settore minibasket, con a capo Margaret Gonnella, si sta adoperano per garantire, non appena le condizioni pandemiche e le disposizioni normative lo permetteranno, i protocolli necessari per ripartire prontamente, redatti dal Cts e in attesa del vaglio del Consiglio federale; 2. che si sta ponendo attenzione su tutti gli aspetti normativi, anche assicurativi, per garantire la più serena ripresa delle attività che, inevitabilmente, vedrà la stagione sportiva protrarsi per tutta l’estate; 3. che lo staff tecnico nazionale sta studiando un trofeo per le varie categorie con tante novità; 4. che lo staff tecnico regionale, da lunedì 1° febbraio, riprenderà la formazione, con le modalità comunicate dallo staff nazionale; 5. che i responsabili regionali e provinciali si stanno riorganizzando per garantire una presenza più efficace, tanto agli istruttori, quanto alle società, con la creazione di mailing list, gruppo social ecc.; 6. infine, che sono ben accetti suggerimenti, proposte costruttive.