Skip to content Skip to sidebar Skip to footer

BASKET A2/m – Playout, Nardò comincia col piede giusto beffando Capo d’Orlando. Domani gara 2

Pesantissima vittoria in volata per la Next Nardò in gara 1 dei playout contro Capo d’Orlando. Al Pala San Giuseppe da Copertino di Lecce s’impongono i salentini di un solo punto, 100-99.

Primo quarto molto combattuto, chiuso in vantaggio dal Nardò con una tripla di Poletti, 23-20. Prosegue il punto a punto nel secondo quarto, prima della fiammata neretina: al 15′ è +15 ma i siciliani si riportano prima sul -7, poi chiudono il tempo sul -2: 43-41.

Il terzo quarto vede il sorpasso di Capo d’Orlando che, al 24′, passa a condurre di 7 ma il Nardò si riporta sotto, spinto da Thomas e Ferguson, e passa sul +4. Ma non finisce qui: a fine quarto è nuovo sorpasso ospite: 68-69.

Scatenato Ferguson in avvio di ultimo quarto ed è +3 Nardò al 32′. Le squadre si sorpassano e vengono sorpassate in sequenza, poi Amato segna e guadagna un fallo, portando i suoi al +4 al 38′; lo stesso Amato infila la bomba per il 95-88.  La tripla di Laganà riporta sotto i siciliani ma Thomas, dalla lunetta, riporta il vantaggio a +4. Ultimo squillo, la bomba di Ellis che fissa il punteggio finale sul 100-99.

Domani si bissa. Gara 2, ancora a Lecce, alle ore 20.30. Per l’occasione, bigiletti in vendita a un euro.

IL TABELLINO

NEXT NARDÒ-CAPO D’ORLANDO 100-99
(23-20, 43-41, 68-69)

Nardò: Poletti 21, Thomas 18, Fallucca 9, Amato 20, Jerkovic 2, Albanese ne, Pasqualin, Ferguson 18. Thioune 6, La Torre 6, Jankovic ne. Coach: Michele Battistini.

Infodrive Capo d’Orlando: Diouf 4, Mack 11, Ellis 14, Bartoli 4, Laganà 6, Poser 16, Telesca ne, Vecerina 17, Tintori n.e., Traini 10, King 17. Coach: David Sussi.