Skip to content Skip to sidebar Skip to footer

BASKET C2 – Ritorna il vero Nardò, 73-53 al Castellaneta

L'Aido Nardò, del presidente Carlo Durante, cala il bis, facendo bottino pieno nel doppio turno casalingo, che ha visto impegnati i granata contro Trani e Castellaneta. Due scontri diretti importanti per la truppa di coach Stefano Manfreda, che ora guarda con più fiducia e serenità alla prossima gara sul parquet dell'Invicta Brindisi.

La gara: il coach neretino parte con Colella, Vaglio, Todisco, Mazzarella e Dell'Anna D. Gli ospiti privi di Acito e Picaro, partono con: Girardi, Massaro, Ventura, Mansueto e Giovinazzi. Neretini subito protagonisti sin dall'avvio. Michele Colella e Maurizio Mazzarella rompono il ghiaccio e capitan Daniele Dell'Anna, dalla sua mattonella preferita, fa 3/3 esaltando il pubblico locale. Nardò che in difesa concede poco all'avversario, chiudendo il primo quarto sul 20: 28-8.

Secondo quarto, i granata ripartono con il quintetto: Dell'Anna M., Passante, Ferilli, Rollo e Dell'Anna D. Sotto le plance capitan Dell'Anna e Gianluca Rollo hanno la meglio su Mansueto e Giovinazzi. Gli under locali si fanno notare con Dell'Anna Michele, Simone Passante, Davide Ferilli sugli scudi, mettendo in cassaforte il punteggio, all'intervallo Nardò avanti di 22 lunghezze: 41-19.

Nella ripresa, il Nardò riparte in sordina, con gli ospiti che ne approfittano con l'ottimo Ventura che piazza da solo un break di 0-9, ma la risposta neretina è nelle mani di Ivan Todisco, Michele Colella e nell'ottimo Giulio Vaglio che con due contropiedi e un centro dai 6.75 m, spegne ogni speranza ospite di ribaltare la situazione. Si chiude la terza frazione sul 21: 57-36 Nardò.
Ultimo quarto, gli uomini di coach Manfreda, continuano nel loro momento migliore. L'asse Colella-Dell'Anna D. si scatena. Il primo, risulterà essere il top scorer dei granata, ma anche il miglior assist-man (5), mentre il capitano mette a referto altri 8 punti, andando in doppia cifra.

Successivamente, Fabrizio Durante e Davide Ferilli, chiudono le sorti del match sul: 73-53 Nardò. Vittoria chiave per i granata che ora balzano nelle zone nobili della classifica, 8 punti, ottavo posto in classifica, in piena zona play-off. Ora nel prossimo turno di campionato, Maurizio Mazzarella e compagni si recheranno in quel di Brindisi, contro una delle formazioni più in forma del campionato, l'Invicta Brindisi, squadra storicamente ostica per il team neretino, che proverà, quindi, a ribaltare a proprio favore, il fattore cabala.

NUOVA PALLACANESTRO NARDO' 73
Vaglio 7,Dell'Anna M.4,Passante2,
Todisco6,Dell'Anna D.15,Mazzarella9,
Durante,Ferilli5,Colella17,Rollo8.
Allenatore: Manfreda Stefano

VALENTINO BASKET CASTELLANETA 53
Galli,Massaro,Perrone2,
Ventura20,Mansueto8,Giovinazzi6,
Girardi6,Rotolo n.e.,Pagliara4,Petrella7.
Allenatore: Guarini Paolo

ARBITRI: Porcelli (Corato), Soldano (Trani)
PARZIALI: 28-8/41-19/57-36/73-53.
ESPULSO al 32' Massaro (Castellaneta)
USCITO PER 5 FALLI: Girardi (Castellaneta)

CLASSIFICA DOPO LA 9^GIORNATA:
LUCERA 16
CEGLIE 16
FASANO 14
CASTELLANA 12
BARLETTA 12
INVICTA BRINDISI 10
ASSI BRINDISI 10
AIDO NARDO' 8
TRANI 8
RUVO 6
TERLIZZI 6
CASTELLANETA 6
SAN VITO 6
LECCE 6
SANTERAMO 4
LECCE 4