BASKET A2 – … e tre! Ostuni eliminato, Brindisi in semifinale, ma che fatica

L'Enel Brindisi approda alle semifinali playoff. Tre a zero nella serie con la Domotecnica Ostuni e pratica archiviata. Nel derby di gara3 che si è giocato ieri pomeriggio a Ostuni, l'Enel si è imposta per 93-87 ma solo dopo un tempo supplementare, dato che al termine dei quattro tempi regolamentari le due squadre erano appaiate sull'80 pari.

Da segnalare la straordinaria prestazione di Johnson per Ostuni, autore di 33 punti, e di Gibson per Brindisi, che ne ha messi a segno 31.

Il team di coach Bucchi attende ora di sapere la prossima avversaria tra Barcellona e Piacenza (2-1 per i siciliani). Nel lato opposto del tabellone playoff, Pistoia e Veroli sono sull'1-1 mentre Scafati conduce 2-0 su Brescia.

***

OSTUNI-BRINDISI 87-93 dts (28-19, 39-33; 63-52, 80-80)

DOMOTECNICA OSTUNI: Klobucar 5 (2/2, 0/3), Berti 17 (1/3, 3/5), Basei 4 (2/2), Rinaldi 5 (2/6), Johnson 33 (5/6, 5/12), Rossetti 4 (1/2, 0/2), Di Liegro 9 (3/5), Sirakov (0/1, 0/2), Carenza 8 (1/3, 1/3). Margio 2 (1/2). All. Marcelletti.
ENEL BRINDISI: Formenti 4 (0/2, 0/3), Renfroe 18 (3/7, 2/4), Borovnjak 3 (1/2), Callahan 10 (5/8, 0/3), Gibson 31 (2/8, 7/13), Maestrello 3 (1/1 da tre), Ndoja 19 (0/1, 5/9), Zerini 3 (1/3), Giuri 2 (1/2, 0/1). N.e.: Vorzillo. All. Bucchi.
Arbitri: Ursi, Baldini e Quarta.
NOTE – T.l. Ost 24/33, Bri 22/30. Rimb. Ost 40 (Rossetti e Berti 8), Bri 34 (Renfroe 9), Ass. Ost 12 (Johnson 6), Bri 12 (Renfroe 4). Progr.: 5' 15-11, 15' 33-27, 25' 52-45, 35' 70-66. Antisp. a Carenza (doppio), Renfroe, Berti. F.tec. a Marcelletti e Formenti. Spett. 2500.

Redazione SALENTOSPORT
Nata il 23 agosto 2010. Vincitrice del premio Campione 2015 come miglior articolo sportivo, realizzato da Lorenzo Falangone. Eletta "miglior testata giornalistica sportiva salentina" nelle edizioni 2017 e 2018 del "Gran Premio Giovanissimi del Salento". Presente al "FiGiLo" (Festival del Giornalismo Locale) nell'edizione 2018.
https://www.salentosport.net

Articoli Correlati