BASKET A1/f – Goldbet Taranto, esordio vittorioso. Petronyte trascinatrice

Vittoria nell’esordio dell’Opening Day per la Goldbet Taranto di coach Ricchini: la formazione rossoblù si è imposta, senza alcun problema, sul Club Atletico Romagna Faenza con il punteggio di 72-58. Una partita mai in discussione, con la squadra ionica che aveva già chiuso virtualmente i conti dopo soli 20’ di gioco.

Il match. Coach Ricchini schiera Mahoney, Gatti, Antibe, Petronyte e Zanoni; risponde Paolo Rossi con Pastore, Lukacovicova, Santucci, Crippa e Ress. Un super avvio di Taranto spacca subito gli equilibri: break di 10-0 firmato Antibe (4 punti), Mahoney, Petronyte e Zanoni e le rossoblù volano via. Il primo canestro di Faenza è al 5’ con Martina Crippa, seguita da Zanoni e da Ress, ex di turno.

Taranto è in palla: parziale di 9-2 firmato Petronyte, Mahoney, Wabara, Gatti e Giauro, intervallato da un canestro di Lukacovicova e le campionesse d’Italia volano sul +16 (22-6). Faenza prova a reagire con una tripla di Filippi alla quale risponde Gatti: finisce 25-11 il primo periodo.

Si riparte con un libero segnato da Caterina Dotto, ma è ancora la Goldbet ad andare a punti: Zanoni e Petronyte creano grandi problemi alla difesa avversaria. Entra maggiormente in partita l’ex Schio, Liron Cohen, la quale realizza i suoi primi punti personali. Taranto vola via, addirittura sul +24 grazie alla tripla della play israeliana: le rossoblù continuano a carburare ed all’intervallo si giunge con un rassicurante +28 (48-20).

Con la partita virtualmente chiusa, coach Ricchini decide di far ruotare maggiormente la squadra: Taranto entra meno concentrata rispetto al primo tempo. Terzo periodo più equilibrato: la Goldbet arriva al +32, massimo vantaggio dell’incontro, con i canestri di Mahoney, Petronyte e Gatti; si sveglia il Club Atletico Romagna che infligge alle rossoblù un break di 14-4, interrotto dai canestri di Zanoni. 62-36 quando mancano solamente dieci minuti alla fine dell’incontro.

Ultimo parziale: Taranto realizza con Giauro e Mahoney il +30, Faenza sfrutta il momento calante della Goldbet realizzando un break di 19-4, con le triple di Pastore e Marcella filippi, ma la partita ormai è chiusa in cassaforte. La Goldbet Taranto conquista i primi due punti battendo il Club Atletico Romagna per 72-58.

***

GOLDBET-CLUB ATLETICO ROMAGNA 72-58

GOLDBET TARANTO: Gatti 9, Mahoney 10, Zanoni 5, Antibe 8, Petronyte 20; Cohen 7, Siccardi 2, Panella 2, Wabara 1, Giauro 8. All. Ricchini.

CLUB ATLETICO ROMAGNA: Pastore 7, Crippa 8, Santucci 6, Lukacovicova 6, Ress 13; Dotto 3, Filippi 11, McCarty 4, Bombardini ne, Zanzani ne. All. Rossi.

ARBITRI: D’Amato e Caruso di Roma.

PARZIALI: 25-11, 48-22, 62-36, 72-58.

Redazione SALENTOSPORT
Nata il 23 agosto 2010. Vincitrice del premio Campione 2015 come miglior articolo sportivo, realizzato da Lorenzo Falangone. Eletta "miglior testata giornalistica sportiva salentina" nelle edizioni 2017 e 2018 del "Gran Premio Giovanissimi del Salento". Presente al "FiGiLo" (Festival del Giornalismo Locale) nell'edizione 2018.
https://www.salentosport.net

Articoli Correlati