BASKET A1/f – Continua la marcia del Cras Taranto: anche Pozzuoli k.o.

Impegno casalingo per il Cras Taranto di Roberto RIcchini: le rossoblù si sono imposte sulla GMA-Del Bò Pozzuoli con un sonoro +23. Finisce 83-60 per le vice campionesse d’Italia che raggiungono, così, la Famila Schio in vetta alla classifica con una partita da recuperare. Top scorer Kia Vaughn con 17 punti, seguita dai 16 di Simona Ballardini.

La partita. Le padrone di casa devono fare a meno di Elodie Godin e Michelle Greco, vittime di acciacchi muscolari nel corso della settimana. Taranto parte con Mahoney, Vaughn, Sottana, Ballardini e Giauro; risponde coach Palumbo con Micovic, Chesta, Ward, Mazzante ed Adams.

Il primo possesso è per la formazione ospite che va subito a canestro con Ward; risponde il Cras con un parziale di 8-0 firmato Giauro e Vaughn, costringendo Palumbo a chiamare la sospensione dopo 2’15. Pozzuoli reagisce con Chesta e la tripla di Micovic, portandosi sul minimo svantaggio (8-7). Taranto prova la fuga con Kia Vaughn e Ballardini, portandosi sul +7 (14-7). Le puteolane reagiscono con Mazzante, Vilipic ed Adams che scaraventa la tripla del -1 dopo il canestro di Ballardini, ma Siccardi e Vaughn riportano sul +5 Taranto: 20-15 dopo dieci minuti.

Le rossoblù segnano subito con Ballardini e Gianolla nel secondo periodo. Dopo 2’30, Palumbo chiama la sospensione con le sue ragazze in svantaggio di 6 lunghezze (25-19), ma non sembra fruttare buoni risultati: break di 8-2 per Taranto con Sottana, Giauro e Pascalau che portano al Cras il vantaggio in doppia cifra (+12, 33-21). Pozzuoli prova a ridurre il gap con Vilipic e Zampella portandosi sul -8 a 2’20, ma un ennesimo parziale di 6-0 per le ioniche riportano Taranto sul vantaggio in doppia cifra: 41-27 (+14) all’intervallo lungo.

Terzo periodo di gioco più equilibrato e vivo: Pozzuoli segna con Vilipic ed Adams portandosi sul -10 e reggendo sino al 25’, Giauro riporta il vantaggio in doppia cifra ma Mazzante con una tripla ed un tiro libero permette alla GMA di tornare prepotentemente in partita, portando le campane sul 51-43. Il Cras si risveglia con Vaughn e Ballardini: sono loro le trascinatrici per le rossoblù che con un break di 7-0 si riportano sul +14. Micovic e Ward segnano per Pozzuoli, Vaughn per Taranto: 59-47 a dieci minuti dalla fine.

Ultimo quarto del match. Dopo una partita in ombra, con diversi errori in fase di impostazione, si rivede Giorgia Sottana. Portano la sua firma le tre triple realizzate dal Cras, tutte nell’ultimo frangente di gioco: 8 punti della play/guardia trevigiana permettono alle padrone di casa di portarsi sul +18 e di raggiungere il massimo vantaggio con i canestri di Vaughn e Pascalau (+21, 73-52). La partita è in cassaforte, Taranto si limita a gestire il gap accumulato nel corso del match e conquista la vittoria con il punteggio finale di 83-60.

Il Cras, con questa vittoria, aggancia le venete della Famila Schio a 30 punti: mercoledì operazione sorpasso nel recupero della quinta giornata di ritorno contro la Liomatic Umbertide. Palla a 2 alle ore 20.45, con diretta tv su Rai Sport 2.

CRAS-GMA-DEL BO’ 83-60

CRAS TARANTO: Sottana 16, Ballardini 18, Mahoney 6, Godin ne, Vaughn 19; Gianolla 6, Greco ne, Siccardi 2, Giauro 8, Pascalau 8. All. Ricchini.

GMA-DEL BÒ POZZUOLI: Ward 4, Micovic 7, Chesta 2, Mazzante 11, Adams 11; Zampella 6, Fazio 2, Linguaglossa ne, Minervino ne, Vilipic 17. All. Palumbo.

ARBITRI: Boscolo di Venezia e Lestingi di Roma.

PARZIALI: 20-15, 41-27, 59-47, 83-60.

NOTE: T2 Cras 29/54, Pozzuoli 18/40; T3 Cras 3/9, Pozzuoli 5/20; TL Cras 16/20, Pozzuoli 9/11.

Redazione SALENTOSPORT
Nata il 23 agosto 2010. Vincitrice del premio Campione 2015 come miglior articolo sportivo, realizzato da Lorenzo Falangone. Eletta "miglior testata giornalistica sportiva salentina" nelle edizioni 2017 e 2018 del "Gran Premio Giovanissimi del Salento". Presente al "FiGiLo" (Festival del Giornalismo Locale) nell'edizione 2018.
https://www.salentosport.net

Articoli Correlati