Skip to content Skip to sidebar Skip to footer

ATLETICA – Corsa e beneficenza, a Collepasso la 26ª Salento Half Marathon

Si svolgerà domani, domenica 6 novembre, a Collepasso la 26^ edizione della “Salento Half Marathon“, gara podistica nazionale di km. 21,097 inserita nel calendario Nazionale FIDAL.

Riconferme e novità caratterizzeranno l’edizione 2011. A grande richiesta si ripercorrerà il nuovo tracciato intercomunale sperimentato per la prima volta nella scorsa edizione. Partenza nel centro cittadino di Collepasso, successivamente, tra uliveti secolari e campagne salentine, si toccheranno i comuni di Aradeo, Seclì e “Collepasso sempre in Piazza Dante.

Nonostante la gara si svolgerà soltanto una settimana dopo la Mezza Maratona della vicina Parabita, il numero degli iscritti si riconferma attorno alle 1000 unità, garantendo quindi, come per le passate edizioni, una entusiasmante cornice di atleti e pubblico.

Tra le novità tecniche si sperimenterà la mezza maratona a staffetta. Il percorso sarà diviso in 2 frazioni, così da permettere a chi non ha i 21,097 km nelle gambe di condividere le emozioni della gara insieme ad 1 amico o collega.

Ma il prestigio della manifestazione, per l’edizione 2011, si arricchisce con l’importante partnership con Telethon che apre al progetto “Salento Half Marathon Per e Con Telethon”.

Avviare un momento di collaborazione con Telethon è senza dubbio un momento di grande riflessione sia per i podisti che per tutta la comunità cittadina e per questo che Telethon, e Saracenatletica hanno pianificato una nuova proposta che possa coinvolgere le scuole di Collepasso attraverso la realizzazione e un programma di attività ludico/motoria rivolta ai ragazzi da 10 a 13 anni.

L’evento ha avuto inizio stamani alle 9 presso il Castello Baronale con lo svolgimento di giochi (mini torneo calcetto e pallavolo, bandierina). Contemporaneamente è partita una raccolta fondi attraverso la vendita di piantine e il posizionamento di un salvadanaio dove chiunque potrà lasciare un contributo. Il giorno seguente, durante la grara, in Piazza Dante continuerà la raccolta fondi.

Oggi pomeriggio alle 18 presso il Castello Baronale, serata di premiazioni del progetto “Salento Tour 2011” organizzata dalla Fidal di Lecce e presentazione della “Salento Half Marathon” con consegna dei pettorali ai Top Runners. Ospiti del’evento il Presidente della Provincia Antonio Gabellone, l’ Assessore allo Sport della Provincia di Lecce Massimo Como, il Sindaco di Collepasso Paolo Menozzi, il Presidente del Coni di Lecce Antonio Pascali, Presidente Regionale Fidal Angelo Giliberto, il delegato Nazionale Fidal Leone Giacomo, il Presidente Provinciale Fidal Sergio Perchia e il Presidente della Saracenatletica Roberto Perrone.

***

I Top Runners presenti saranno:
Uomini

• Giammarco Buttazzo (Gruppo Sportivo Esercito Italiano) vincitore delle edizioni 2002, 2005 e 2006 – undici presenze in maglia azzurra ,medaglia di bronzo agli europei di cross nel 2009 a Dublino. Best time 10km 29’03” ½ maratona 1 h 03’50”.
“bull; Lorenzo Villa (Podistica Madonna di Sotto Modena) Campione Italiano di Triatlon.
• Ivano Musardo (Societa’ G.S. Re. Tra. Bari).

Donne
• Labani Soumiya (Alter Atletica Locorotondo) vincitrice dell’edizione 2003 in 1h 18’26”. Best time ½ maratona 1h12’ 25” .
• Rosa Lucchena (Societa’ Gruppo Sportivo Sassi Di Matera). Best time ½ maratona 1h 24’.
• Paola Bernardo (Amatori Corogliano).

La gara avrà inizio alle 9:00 da Piazza Dante a Collepasso per concludersi dopo circa un’ora (almeno per i Top) sempre in Piazza Dante dove verrà allestito il Villaggio dell’Atleta e la postazione stampa per le interviste post-gara.

Di seguito alcuni dati tecnici:
• Start – Piazza Dante ore 9:00
• Percorso omologato di 21,097 Km.
• Altimetria media 21 metri
• 4 punti medici fissi e due mobili
• 4 zone ristoro e 4 zone spugnaggio
• Villaggio dell’atleta in Piazza Dante (Presenti aziende di abbigliamento sportivo e tecnico, prodotti agroalimentari, un punto di riabilitazione messo a disposizione per massaggi pre e post gara per la cura di crampi muscolari, traumi distorsivi e/o contusivi della Ortopedia Torinese di Casarano).
• Servizio di cronometraggio con sistema Timing (utilizzo di un chip) curato da Cronogare che permetterà la realizzazione dei tempi e delle classifiche in tempo reale.
• Servizio di Pace-Maker con 5 tempi di riferimento