Skip to content Skip to sidebar Skip to footer

ATLETICA – Caliandro vince la Salento Half Marathon

Grande successo di pubblico per la 25ª edizione della Salento Half Marathon, gara podistica corsasi ieri sulle strade salentine, che ha visto ai nastri di partenza ben 1180 podisti in rappresentanza di 126 società provenienti da tutta Italia.

Accattivante il nuovo tracciato, che si è snodato tra le campagne di Aradeo, Seclì, Neviano e Collepasso, luogo di partenza e d’arrivo della corsa. La gara maschile si è denotata per l’eccessivo tatticismo, e si è risolta solo negli ultimissimi chilometri, con l’allungo vincente di Cosimo Caliandro (Fiamme Gialle) che ha fermato il cronometro sul tempo di 1h03’05”, nuovo primato della manifestazione: “Gara bella, combattuta e ben organizzata” – ha dichiarato a fine gara il vincitore, che sul traguardo ha battuto il keniota Kimutai Koech Josphat (Atl. Gonnesa) e il marocchino Zaid Issam (Pol. Scotellaro).

Senza storia la gara femminile, stravinta dall’atleta marocchina Labani Soumiya con un distacco di sette minuti su Silvana Serio (Alba Taurisano) e altrettanti su Maddalena Carrino (Pod. Faggiano) giunta al terzo posto.

“Venticinque anni festeggiati nel migliore dei modi – ha commentato il presidente della Saracenatletica, Roberto Perrone -. Entusiasmante la lotta nella gara maschile, la Salento Half Marathon si è confermata una tappa importante, come testimonia il numero sempre crescente di iscritti. Tutto questo – ha concluso – ci dovrà spronare a fare sempre meglio”.