LECCE – L’ex Konan diventa italiano: “Lerda ha tanti ottimi attaccanti, chissà se…”

konan-axel-cedric-lecce

Foto: A.C. Konan

Adesso è diventato italiano a tutti gli effetti. E, chissà, magari potrà tornare a vestire la maglia giallorossa, così come ha fatto in altre 129 occasioni, segnando 22 gol. Parliamo di Axel Cedric Konan, attaccante ivoriano ex Lecce, che ieri ha ottenuto la cittadinanza italiana dinanzi al sindaco di Surbo, Daniele Capone.

Konan potrà, ora, essere considerato un comunitario a tutti gli effetti. “È un giorno molto importante della mia vita – ha dichiarato al Nuovo Quotidiano di Puglia sono orgoglioso di essere diventato cittadino italiano e vorrei condividere questa grande gioia con la mia famiglia, mia moglie e le mie due figlie, oltre alle persone che mi sono sempre state vicine”.

L’attaccante, nel gennaio prossimo, compirà trent’anni. Dopo l’esperienza col Bellinzona e una pausa utile all’ottenimento della cittadinanza italiana, adesso si allena con la Berretti del Lecce: “Ringrazio la famiglia Tesoro per la disponibilità che mi ha dimostrato – aggiunge – così come tutti i componenti del settore giovanile. Ho svolto un’ottima preparazione atletica per cui mi sento pronto per giocare che è ciò che ho sempre fatto nella mia vita”. Ipotesi Lecce? Chissà: “Mai dire mai, anche se mi rendo conto che mister Lerda dispone di ottimi attaccanti. Spero di trovare una sistemazione in Italia. Altrimenti andrò all’estero, magari in Inghilterra, che è sempre stato il mio sogno”.

Redazione SALENTOSPORT
Nata il 23 agosto 2010. Vincitrice del premio Campione 2015 come miglior articolo sportivo, realizzato da Lorenzo Falangone. Eletta "miglior testata giornalistica sportiva salentina" nelle edizioni 2017 e 2018 del "Gran Premio Giovanissimi del Salento". Presente al "FiGiLo" (Festival del Giornalismo Locale) nell'edizione 2018.
https://www.salentosport.net

Articoli Correlati