Skip to content Skip to sidebar Skip to footer

foto: G. Mosca

OTRANTO – È Giuseppe Mosca il nuovo allenatore biancazzurro

Già trovato il sostituto di mister Graziano Tartaglia sulla panchina dell’Otranto, esonerato in mattinata. Si tratta di mister Giuseppe Mosca, siciliano ma trapiantato a Galatina, classe 1967.

Da calciatore ha militato nelle giovanili del Bayern Monaco e poi in Serie C tra Galatina, Spezia, Giarre, Catania, Triestina, Spal e Trapani. Da allenatore, col Galatina, ha vinto il campionato di Promozione, classificandosi al secondo posto in Eccellenza; e poi ancora Eccellenza a Lucera, due anni a Copertino, poi ancora Galatina e Nardò; ultima esperienza, al Fasano, in Serie D, nella prima parte della stagione 2021/22.

Le prime parole di Mosca: “Ho accettato la proposta dell’Otranto perché mi piacciono le sfide. Conosco da anni il presidente Mazzeo, dirigente tifoso e conoscitore di calcio. Qui c’è un ambiente sano nel quale poter dare il massimo. Sono convinto che la squadra abbia le possibilità per tirarsi fuori dalla situazione attuale. C’è bisogno del massimo impegno da parte di tutti, è necessario lavorare duro durante ogni allenamento e dare ogni energia nel corso delle partite della domenica. La voglia di sacrificarsi l’uno per l’altro e di fare blocco unico contro le difficoltà ci darà la forza per riemergere dalle difficoltà”.

Insieme a Mosca, che ha diretto l’allenamento odierno, ci sarà Andrea Panico nel ruolo di allenatore dei portieri.