Skip to content Skip to sidebar Skip to footer

foto: C. Calcagni

SPORT PARALIMPICI – Calcagni trionfa anche in Romania nella Invictus Heroes Half Marathon

Ennesima impresa sportiva per Carlo Calcagni, pluricampione paralimpico originario di Guagnano, dal 2009 Colonnello iscritto nel Ruolo d’Onore.

Calcagni, unico italiano in gara, si è piazzato al primo posto assoluto nella seconda edizione della Invictus Heroes Half Marathon, svoltasi in Romania sabato scorso. L’evento è un omaggio ai caduti nell’esercizio del proprio dovere e, al tempo stesso, valorizza lo sport quale veicolo di inclusione e promozione del benessere fisico e psicologico. Il colonnello era da poco tornato dal Giappone dove aveva stabilito il record del mondo nella categoria ‘Frame running’, durante i Campionati del mondo di atletica paralimpica a Kobe.

Alla “Invictus”, oltre che militari romeni, hanno anche partecipato stranieri dispiegati in Romania, accanto a militari feriti provenienti da Belgio, Danimarca, Francia, Italia, Polonia, Gran Bretagna, Ucraina.

“Il mio motto ‘Mai arrendersi’ è un vero e proprio stile di vita, perché, ogni giorno, con le azioni concrete e attraverso l’esempio tangibile, cerco di trasmettere messaggi e valori importanti a chi vive momenti di difficoltà e tende ad abbattersi e scoraggiarsi”, le parole di Calcagni ad una radio rumena. Prossimo impegno agonistico, quello di Catania per i Campionati del mondo dello Sport d’Impresa, in programma da mercoledì 19 a domenica 23 giugno.