FASANO – Intervista doppia a ritmo di tango: i gemelli del gol Montaldi e Di Rito

La simpatica intervista doppia in stile "Iene" ai due attaccanti biancazzurri, accomunati da un passato vincente e dalla grande voglia di vincere ancora

montaldi-di-rito

Foto: Montaldi e Di Rito - ©M. Coribello - Us Città di Fasano

Tutti e due argentini, tutti e due di Rosario, tutti e due attaccanti, tutti e due vivono per il gol. Anibal Montaldi e Nicolas Di Rito hanno scritto e stanno continuando a scrivere la storia del calcio pugliese. Due autentici top player di queste categorie. Il Fasano, a dicembre, ha rilanciato in maniera pesante le proprie quotazioni, puntando sui due punteros argentini. Salento Sport li ha messi a confronto in un’intervista doppia, in stile “Iene”.

Nome:

M: Anibal Daniel Montaldi

DR: Nicolas

Età:

M: 38

DR: 32

Soprannome:

M: pocho

DR: pison mi chiamano in Argentina

Presentati con tre aggettivi:

M: forte, tranquillo, determinato

DR: umile, sincero, leale

Presenta l’altro con tre aggettivi:

M: tranquillo, intelligente, positivo

DR: umile, grande uomo, buon compagno

Dove hai conosciuto l’altro?

M: a Nardò

DR: a Nardò

Squadra dove giochi:

M: Fasano

DR: Fasano

Ruolo?

M: attaccante

DR: attaccante

Modulo preferito?

M: 4-2-4

DR: 3-52

Quanti gol hai segnato finora?

M: sei in questa stagione col Fasano

DR: cinque in campionato, quattro in coppa

Che cosa avresti fatto se non fossi diventato calciatore?

M: imprenditore o disoccupato

DR: macellaio

Situazione sentimentale:

M: sposato

DR: sposato

Da chi accetteresti un invito a cena?

M: papa Francesco

DR: mia moglie

Le tre cose principali che guardi in una donna:

M: corpo, anima e cuore

DR: viso, carattere, sedere

Chi è il più forte tra voi due?

M: io nel mio ruolo, lui nel suo

DR: lui

Il più bello?

M: lui

DR: io

Il più intelligente?

M: ho dei dubbi

DR: lui

Il più simpatico?

M: lui, per distacco

DR: io

La cosa che invidi all’altro:

M: parla molto meglio di me l’italiano

DR: la sua forza

Tatuaggi?

M: sì, sette

DR:

Il tuo idolo da bambino:

M: Maradona

DR: Batistuta

Il difensore che non ti ha fatto toccare palla:

M: deve ancora nascere, scherzo, quasi tutti

DR: Mattera contro l’Ischia

Ti propongono di andare a giocare in Cina. Che fai?

M: sono già lì

DR: vado subito

Quando è stata l’ultima volta che hai detto una cazzata?

M: le dico spesso

DR: cinque minuti fa

Che cosa hai pensato la prima volta che hai visto l’altro?

M: chi è questo, Mandzukic

DR: questo è forte

Ora sul serio, la prima cosa che hai pensato quando hai visto l’altro…

M: bello, un altro argentino in squadra

DR: ma chi è questo

Il personaggio più assurdo dello spogliatoio:

M: Marco Amato

DR: Liuzzi

L’allenatore che non hai sopportato:

M: nessuno

DR: il primo anno in Italia, all’Angizia Luco in Abruzzo, non me lo ricordo il nome

L’avversario più forte che hai mai incontrato:

M: la squadra dell’Ischia 2012/2013 in serie D

DR: Matias Irace

Perché hai scelto Fasano?

M: per vincere e andare in serie D

DR: per la serietà del presidente e la storia della piazza

La tua paura più grande:

M: non ho paura di niente

DR: le brutte malattie

Hai mai tradito un amico?

M: non penso

DR: mai

E una partner?

M: no

DR: mai

La parolaccia che usi più spesso:

M: la concha de su madre

DR: boludo

Facebook, Instagram o Twitter, scegli:

M: Facebook e Instagram

DR: Instagram

Canzone preferita:

M: la colonna sonora del film “Il padrino”

DR: “El fantasma rock” argentino

Film preferito:

M: “Il padrino”

DR: “El secreto de sus ojos”

Piatto preferito:

M: cotoletta con patatine e insalata

DR: asado

La piazza di Fasano in un solo aggettivo:

M: appassionata

DR: bellissima

Se potessi scegliere come segnare il gol decisivo nella partita che vi permette di vincere il campionato, come lo faresti? Di tacco, rovesciata, slalom o cosa?

M: con la mano di Dio

DR: è uguale, l’importante è vincere

Posizione preferita per fare l’amore:

M: come capita

DR: come capita

La tua fantasia sessuale più nascosta:

M: è così nascosta che non la trovo

DR: in mezzo al bosco

Metodo depilatorio:

M: niente, macho argentino

DR: macchinetta

Ti fai le lampade?

M: no

DR: no

Quante chance ha il Fasano di vincere il campionato?

M: 51%

DR: 50%

Chi vincerà la classifica cannonieri?

M: Vincenzo Corvino

DR: Corvino

Continua la frase: un mondo senza calcio è come….

M: un’estate senza sole

DR: una piscina senza acqua

Ti faresti mai allenare da una donna?

M: sì, perché no?

DR: no

Durante un torello, dopo dieci passaggi è lecito entrare in scivolata?

M: se è per soldi, dopo la seconda

DR:

Il tuo peggior difetto:

M: l’orgoglio

DR: la poca pazienza

Boca o River?

M: Rosario Central

DR: Newells Old Boys

Higuain o Icardi?

M: Higuain

DR: Higuain

Messi o Maradona:

M: entrambi

DR: tutti e due

Mourinho o Guardiola?

M: Guardiola

DR: Guardiola

Belen Rodriguez o Diletta Leotta?

M: Belen

DR: Belen

Hai trovato la lampada di Aladino, esprimi tre desideri:

M: essere felice, in salute e con la mia famiglia

DR: salute, lavoro, felicità

Risultato di Otranto-Fasano:

M: 0-2

DR: 0-2

Una volta appese le scarpette al chiodo, ti piacerebbe fare l’allenatore?

M: no, non mi piace allenare

DR: non lo so

Credi in Dio?

M: sì, credo in Dio

DR:

Cosa pensi dell’Italia?

M: è un Paese meraviglioso

DR: se continua così fa la fine dell’Argentina

Dì all’altro una cosa nella vostra lingua:

M: Nico movelastetasguacho!

DR: Anibal tenemos a ganar este campionato como sea

Giuro che se vinco il campionato……

M: faccio di tutto per vincerne un altro

DR: due settimana senza mate, che è una nostra bevanda

Fate un saluto per gli amici di Salento Sport!

M: Un saluto speciale agli amici di Salento Sport, vi seguo sempre con la mia famiglia. Un saluto ai lettori.

DR: un saluto a tutti gli amici di Salento Sport.

Articoli Correlati

  • gallipoli-stemma-ss GALLIPOLI – Clamorosa suggestione per il dopo Salvadore

    Salutato Andrea Salvadore, ed in attesa di conoscere la situazione legata ormai alla consueta questione stadio, il Gallipoli, sembrerebbe comunque muovere i primi passi verso la nuova stagione. Secondo alcune indiscrezioni raccolte dalla nostra redazione, il sodalizio ionico sarebbe al lavoro per un clamoroso ritorno  in panchina. Il nome caldo come successore di Andrea Salvadore,…

  • manco-andrea-allenatore-de-cagna-scorrano OTRANTO – Dopo l’ampliamento societario, arriva l’ufficialità del nuovo mister

    Nei giorni scorsi il sodalizio idruntino del presidente Giovanni Mazzeo, aveva ufficializzato la fusione con l’Fc De Cagna, del presidente Giuseppe De Cagna. Nella giornata di ieri è invece arrivata la nomina del nuovo tecnico, che risponde al nome dell’ex Taurisano Andrea Manco, che al fotofinish ha battuto la concorrenza di mister Portaluri. Questa la nota…

  • panchina ECCELLENZA – Al via il valzer delle panchine. La United Sly Trani batte i primi colpi: le ultime

    Con la pubblicazione delle classifiche che hanno sancito la retrocessione del San Marco e l’approdo in Eccellenza di Atletico Racale e United Sly Trani, nella Premier League pugliese è ora tempo di prime ufficialità soprattutto per ciò che riguarda le nuove guide tecniche. La Deghi, come ormai noto, ha salutato Alberto Giuliatto chiudendo per il ritorno di…

  • orta-nova-martina-juniores-0-0-050120-luca-caporale DILETTANTI – Valorizzazione Giovani Lnd, ecco le classifiche finali di Eccellenza e Promozione/B

    Con la pubblicazione delle graduatorie riferite al Progetto di Valorizzazione dei Giovani Lnd, va in archivio, definitivamente, la tribolata stagione sportiva 2019-20. I criteri stabiliti dalla Lnd premiano le tre squadre che, dati alla mano, hanno schierato in campo il numero maggiore di giovani calciatori, stante il rispetto delle regole sugli under. In Eccellenza, il…

  • destratis-giulio-avvocato-lug-20 DILETTANTI – Avv. Destratis: “La giustizia sportiva pugliese restituisca alle società le tasse-reclamo illegittimamente incassate”

    Riceviamo e pubblichiamo un’altra nota dell’avvocato Giulio Destratis, esperto di diritto sportivo, che mette in luce un’altra – a suo dire – anomalia della giustizia sportiva pugliese. Secondo quanto afferma il legale di Maruggio, citando una recente pronuncia della Corte d’Appello federale di Roma, le società reclamanti contro un’ammenda o una squalifica di un proprio…