Skip to content Skip to sidebar Skip to footer

EVENTI – Dopo 15 anni d’assenza, a Parabita rinasce l’Inter Club: ecco il nuovo direttivo

Dopo 15 anni, ritorna, a furor di popolo, l’Inter Club a Parabita. Con un nuovo direttivo e un nuovo presidente che, per acclamazione, sarà Sebastiano Antonazzo (al centro, nella foto), 48 anni, brigadiere capo q.s. dei Carabinieri in servizio a Bari.

L’Inter Club sarà intitolato semplicemente alla Città di Parabita, come si evince dal logo che, nello sfondo, rappresenta il Castello della Città delle Veneri. La nuova sede si trova in via Vittorio Emanuele II n. 33/35 e sarà inaugurata lunedì prossimo, 19 agosto, alle ore 20, alla presenza, tra gli altri, del sindaco di Parabita, dott. Stefano Prete, e del coordinatore Inter Club Regione Puglia, Giovanni Pezzuto. Tra i suoi soci onorari c’è anche la giovanissima campionessa parabitana di nuoto, Erika Gaetani, oro sui 200 dorso e argento sui 100 dorso nei recenti campionati europei Junior a Kazan (Russia), nonché primatista nazionale Juniores e Cadetti.

“Il club – spiega il presidente Antonazzo nasce per gioco. A Parabita l’Inter Club mancava dal 2004 quando, per diverse ragioni, venne chiuso l’Inter Club ‘Massimo Moratti’ che tra i suoi soci contava, tra gli altri, il presidente Cosimo Surano, il vice Maurizio Cretì e il factotum Pinuccio Cocola. In tanti speravano che qualcuno si adoperasse per riportare il tifoso nerazzurro nella sua ‘casa’, anche se questo comporta molte, tante difficoltà. L’amore per l’Inter ha spinto Giuseppe Russo e Ivan Laterza a propormi come presidente e a far scoccare la scintilla che ha incendiato i cuori dei tifosi nerazzurri tanto che, ancor prima dell’inaugurazione, abbiamo già raccolto 120 adesioni e non è ancora finita qui. Essere presidente di questo club mi riempie d’orgoglio e mi spinge a non fermarmi davanti alle tante difficoltà che ci sono, ben conscio di avere al fianco delle persone determinate e animate dallo stesso amore”.

interclub-parabita-2
la sede dell’IC Parabita

Questo il direttivo completo: presidente Sebastiano Antonazzo; vice presidente Roberta Stefanelli; segretario Giuseppe Russo; tesoriere Luigi Majure; referente IT Sofia Russo; consiglieri Alessandra Cataldo, Cosimo Surano, Fabio Nassisi, Francesco Solidoro, Vincenzo Romano, Luigi Cataldo. La quota associativa annuale è fissata in 50 euro per gli adulti e in 25 euro per gli under 14. Tra i vantaggi del tesserarsi all’Inter Club Città di Parabita ci sono, tra gli altri: un’area dedicata sul sito inter.it per vivere la vita del club a 360°; un canale privilegiato per acquistare il biglietto per San Siro; un’entrata dedicata al Meazza il giorno della partita; due partite all’anno a prezzi speciali; sconti sul merchandising ufficiale e tanto altro.

“Nel direttivo – spiega il presidente è presente una quota rosa, 3/11 per la precisione, quota che speriamo aumenti, e, tra queste, una persona in particolare: la vice presidente Roberta Stefanelli, un punto fermo e cardine del club”. Nel direttivo, inoltre figurano anche soci residenti in paesi limitrofi come Vincenzo Romano, di Tuglie, e l’ex presidente Cosimo Surano. “Tutti i soci, e non solo il direttivo, con le loro idee, il loro entusiasmo e attaccamento alla causa, saranno una garanzia per la vita del club, perché il club è di ogni socio e chi ha idee, proposte o quant’altro è il benvenuto“.

Per uno scherzo del calendario, l’esordio dei nerazzurri (lunedì 26 sera) sarà proprio contro il Lecce. Una partita che promette emozioni contrastanti: “Il cuore è diviso a metà – chiosa Antonazzoperché da una parte c’è il nostro amore incondizionato verso la Beneamata, dall’altro l’amore verso la nostra terra, il Salento, che il Lecce la rappresenta pienamente. Che vinca il migliore! Il fatto che sia la prima di campionato ci ha tolto anche il piacere, per ragioni logistiche e organizzative, di vivere questa partita dal vivo, di poter organizzare una spedizione a Milano e vivere, sulla nostra pelle, dal vivo, le emozioni che può trasmettere il ritorno del Lecce in Serie A. Sarebbe stata cosa davvero bella”.

L’Inter Club Parabita può essere seguito sulla pagina Facebook “inter club parabita”, sul canale Youtube “Interclub Parabita” e a breve su Instagram e sul Web con un sito dedicato.