GINNASTICA – Bottino pieno per le atlete della Doria Gym agli interregionali di Firenze

Dal weekend di Firenze le ginnaste della Doria Gym tornano con risultati importanti, un titolo e due podi, che impreziosiscono ancora di più il palmares del sodalizio sportivo

doria-gym-racale-2018

Foto: le atlete della Doria Gym con la loro istruttrice, Doria De Vitis

Grandi prestazioni e ottimi risultati ottenuti dall’Asd Doria Gym di Racale agli interregionali di ginnastica ritmica, categoria Gold, zona tecnica 5. Dal weekend di Firenze le ginnaste della Doria Gym tornano con risultati importanti, un titolo e due podi, che impreziosiscono ancora di più il palmares del sodalizio sportivo.

“Ad essere sinceri – si legge in una nota della Doria Gym – sarebbe potuta essere una giornata trionfale perché ad un certo punto l’ipotesi di una clamorosa ‘triplettanon era affato remota, ma anche questo è il bello dello sport, mai dare nulla per scontato!”.

Prosegue la nota: “Andiamo con ordine e partiamo da sabato sera quando Giorgia Casto conquistava un titolo che, per quanto visto in pedana, non è mai stato in discussione. Venivano premiati così gli sforzi, l’eleganza e l’umiltà di una ginnasta sempre pronta a migliorarsi, una ginnasta che fa del duro lavoro in palestra il suo punto di forza. Domenica mattina, invece, scendevano in pedana le Junior, due gare molto equilibrate in cui ogni errore si sarebbe pagato a caro prezzo. Lo sapevano bene Asia Piscopiello e Rebecca Parlati che nella categoria Junior 1, a metà gara, erano nella top 5 con Piscopiello nettamente in testa: il terzo attrezzo, però, risultava fatale per le nostre portacolori. Asia scivolava al terzo posto e Rebecca di trovava fuori dalla finale. Finale al cerchio che Asia chiudeva sul terzo gradino del podio, un bel piazzamento per una ginnasta che sta maturando con pazienza e tanto lavoro, giorno per giorno. Nella Junior 2, invece, resta l’amaro in bocca perché Marta Basurto disputava una prova incredibile, di grande consistenza, e non è un caso che in finale partisse dalla pole position: un primo posto sin lì meritatissimo”.

E ancora si legge: “Finale che evidentemente la nostra ginnasta affrontava con un pizzico di emozione di troppo e, anche se a nostro avviso avrebbe meritato qualcosa in più, il punteggio finale la relegava invece sul terzo gradino del podio, onori e meriti a chi ha fatto meglio. Discorso diverso per l’altra Junior 2 in gara, Giulia Piccolo, che si ‘svegliava’ un po’ tardino, chiudendo con un sesto posto che, purtroppo, non le permetteva di accedere alla fase nazionale. Giornate così possono capitare e certamente lasciano inalterato il valore della nostra ginnasta che, ne siamo certi, saprà ritrovare subito gli stimoli giusti per tornare competitiva. Prossimo impegno ufficiale, domenica 25 con la prova interregionale categoria Gold allieve, trasferta in terra campana che potrete seguire tramite i nostri canali ufficiali di informazione”.

Il presidente della Doria Gym, Marco Marsano, in esclusiva per SalentoSport, dichiara: “Ennesimo risultato importante,che testimonia la serietà del progetto tecnico di Doria Gym, frutto di un duro e costante lavoro e di una programmazione di ottimo livello”.

Tropical Store

Marco MONTAGNA
Giornalista pubblicista dal 2012, fondatore e direttore responsabile di SalentoSport, collaboratore di Tuttomercatoweb dal 2009, corrispondente per Piazzasalento dai Comuni di Melissano, Racale e Alliste dal 2011 al 2017, collaboratore per la redazione sportiva del Nuovo Quotidiano di Puglia dal 2015.

Articoli Correlati