LECCE – Postpartita, Legittimo: “Due punti persi”. Liviero: “Potevamo vincere, ma ora pensiamo al Foggia”

matteo-legittimo-ph-caputo

Foto: Matteo Legittimo (@Michel Caputo)

Nel dopogara di Lecce-Catania, tra i giallorossi hanno parlato i difensori mancini Matteo Legittimo e Matteo Liviero.

Il difensore salentino ha espresso il suo rammarico per la mancata vittoria, ribadendo tuttavia quanto giocare a Catania non sia facile per nessuno: “Questi sono due punti persi più che un punto guadagnato, alla luce della nostra ottima partenza. Peccato solo non aver concretizzato in avanti. Il Catania ci ha creato delle difficoltà, ma meritavamo la vittoria. Nel secondo tempo abbiamo creato mene perché sono stati bravi anche loro a difendersi bene. I rossazzurri sono una grande squadra e ne verranno fuori da questa difficile situazione. Mancano tante partite alla fine del campionato, ma la nostra media punti è buona. Ora cerchiamo di fare bene con il Foggia, e certamente sarà una gara importante. noi puntiamo ad andare avanti e migliorarci”.

L‘esterno scuola Juventus si è detto voglioso di fare bene nel prossimo match per risalire la classifica: “Peccato per il rigore sbagliato, ma abbiamo cercato di imporre il nostro gioco e per gran parte del match ci siamo riusciti. Potevamo vincere, il pareggio ci può comunque stare e lo portiamo a casa, pensando alla prossima partita. Nel secondo tempo abbiamo cercato di continuare sulla falsariga del primo, ma sapevamo che questo era un campo difficile e che non era facile giocare bene. Con il Foggia ci giochiamo molto e vogliamo anche riscattarci della gara d’andata, al fine di migliorare la nostra classifica”.

Alessio AMATO
Giornalista, scrittore e imprenditore nel settore dei servizi culturali. Iscritto all'albo dei pubblicisti dal 2016, già collaboratore de Il Giornale di Puglia, il Corriere dello Sport e, dal 2013, redattore di SalentoSport.net.

Articoli Correlati

Lascia un commento