LECCE – Venerdì giorno chiave per la questione “paracadute”

Messo da parte, con il terzo grado di giustizia sportiva (il Tnas), il derby Bari-Lecce del maggio 2011, la società giallorossa è pronta a battagliare nell’ultimo atto giudiziario, ovvero la restituzione della somma paracadute per la retrocessione dalla A alla B, pagamento mancato per via della discesa in Lega Pro.

Toccherà perciò al legale leccese Saverio Sticchi Damiani, venerdì, chiedere la restituzione della somma. La sentenza favorevole da parte del Tnas sul derby, fa ben sperare.

Articoli Correlati