PROMOZIONE – Casarano e Virtus chiedono strada a S. Jonica e Maglie. In coda derby salvezza a San Cesario. Le designazioni arbitrali

arbitri-generica-designazioni ss palama

A sei partite dal termine del campionato, quest’anno senza play-off e play-out, Casarano e Virtus (l’Ostuni ha ormai abdicato) sono lanciatissime nella sfida alla prima posizione. I rossazzurri vanno a San Giorgio, contro la Stella Jonica (Vogliacco di Bari), con l’intenzione di conservare l’imbattibilità che dura dall’inizio del torneo e di ottenere la vittoria numero 22 in campionato.

La Virtus è ospite del Maglie (Masciale di Molfetta), cui chiede strada per rimanere in scia alla capolista. Sarebbe importante non perdere terreno in vista dei recuperi di giovedi 9 maggio. In coda, il Lizzano si reca a Massafra (Roca di Foggia) per cercare di ottenere tre punti fondamentali nella lotta alla salvezza. Derby salvezza anche a San Cesario, che ospita lo Scorrano (Palmisano di Taranto): chi perde potrebbe compromettere quanto di buono fatto fino ad oggi.

Lotta per la salvezza aperta anche per Martano, in casa con il Leporano (Zammillo di Brindisi) e i Delfini, a Francavilla (Fedele di Lecce). Se il turno dei leccesi, sulla carta, sembra agevole i Delfini dovranno fare appello a tutta la loro grinta per uscire indenni dal “Giovanni Paolo II”. Per l’occasione, mister Murianni incontrerà alcuni suoi vecchi giocatori come Gallù e Andriulo, a loro volta compagni di squadra (in passato) degli avversari Nardò, Carrieri, Edjekpan durante la militanza nel Fragagnano.

***
A.TOMA – V. FRANCAVILLA
Andrea Maria Masciale, di Molfetta
FRAGAGNANO – CAROVIGNO Domenico Mallardi, di Bari
FRANCAVILLA – DELFINI Davide Fedele, di Lecce
MARTANO – LEPORANO Antonio Zammillo, di Brindisi
MASSAFRA – LIZZANO Gianluca Roca, di Foggia
OTRANTO – LEVERCALCIO Antonio Conte, di Taranto (ore 17)
S.VITO – LATIAS
Raffaele Didonato, di Bari (ore 17)
SAN CESARIO – L. MARIANO
Carlo Palmisano, di Taranto
S. JONICA – CASARANO Valerio Vogliacco, di Bari

Umberto NARDELLA
Nato nel 1976, sposato, lavora nel team IT di una multinazionale americana. Scrive per SalentoSport da diversi anni ed è uno sportivo, nel senso che gli piace vedere gente che fa sport. Innamorato da sempre del calcio, sin da piccolo è stato affascinato dai campi polverosi di paesini sconosciuti. Ogni domenica è buona per andare a vedere una partita di calcio, rigorosamente dilettante.
http://www.salentosport.net

Articoli Correlati