Skip to content Skip to sidebar Skip to footer

DEGHI – Gli orange stoppano ancora la corsa del Corato (ex) capolista

La Deghi Calcio si conferma bestia nera per il Corato. Dopo la vittoria dell’andata, l’undici orange rallenta ancora la corsa della corazzata barese, che con il pari in terra salentina perde anche la testa della classifica a vantaggio del Molfetta vittorioso nella trasferta di Vieste.

Gara di qualità e sostanza quella disputata dalla formazione di mister Giuliatto che, pronti via, passa in vantaggio. Al primo minuto di gioco, un break a centrocampo permette a Libertini di servire sulla corsa Eugenio Palma: l’attaccante ex Casarano  entra in area di rigore dalla sinistra e secca Addario. L’immediato svantaggio scuote Vergori e compagni  che qualche minuto più tardi sfiorano il pari con Leonetti prima, e Falconieri poi. Intorno alla mezz’ora è il solito Libertini a sfiorare il raddoppio con uno spunto personale, con la sua conclusione che termina di poco al lato.
Il pari neroverde arriva al 33’: su un pallone messo in area dalla destra, Agodirin insacca di prima intenzione non lasciando scampo a Laghezza.

Nella ripresa il Corato prova subito ad alzare il baricentro, ma sono gli orange a sfiorare il vantaggio con Greco, bravo ad anticipare tutti sugli sviluppi di un corner, senza però centrare il bersaglio grosso. A pochi minuti dal termine invece Laghezza è ancora bravo a disinnescare una conclusione ravvicinata del solito Falconieri.

Il 2019 del team del patron Paglialunga si chiude quindi con un pari di prestigio, a conferma della costante crescita di Libertini e compagni. Dopo la sosta, la Deghi renderà visita al Gallipoli.


IL TABELLINO

San Pietro in Lama, Deghi Stadum
domenica 22 dicembre 2019, ore 14:30
Eccellenza Pugliese 2019/20 – giornata 16

DEGHI-CORATO 1-1
RETI: 1’ pt Palma E. (D), 33’ pt Agodirin (C)

DEGHI: Laghezza, Pinto, Muci, Difino, Greco, Salto, Romano, Paolillo, Palma E. (2’ st Stefanizzi), Campioto (47’ st Deffo), Libertini (41’ st Giaracuni). A disposizione: Isceri, Nuzzaci, Diagne, Dan Almajiri, Palma R.. All. Giuliatto.

CORATO: Addario, Lezzi, Matere, Vicedomini (40’ st D’Arcante), Vergori, Di Bari, Leonetti (27’ st Petitti), Caputo, Agodirin (10’ st Di Rito), Falconieri, D’Ambrosio (10’ st Quacquarelli). A disposizione: Fortunato, Zangla, Camasta, Ngom, Rizzo. All. Di Domenico.

ARBITRO: Tropiano di Bari.
NOTE. Ammoniti: Agodirin, Quacquarelli e Petitti per il Corato.

QUI RISULTATI E CLASSIFICA