CALCIO – Cuppone, dalla Berretti del Lecce al Lugano di mister Zeman

Cuppone Luigi Lecce - foto Salvatore Chilla

Foto: Luigi Cuppone - @Salvatore Chilla

Ancora un importante traguardo per il giovane calciatore salentino Luigi Cuppone, che da questa stagione si è accasato nelle fila bianconere del Lugano, compagine militante nella Super League svizzera.

Cresciuto e formatosi nelle giovanili del Lecce, e dopo una breve ma significativa esperienza nel Carpi e nella Nazionale Under 18 di Lega Pro, l’attaccante classe ’97, svincolato poiché non ancora in possesso di un contratto professionistico vista la giovane età, è stato adocchiato qualche settimana fa dal boemo Zdenek Zeman, storico allenatore, tra le altre, proprio del Lecce.

Il trasferimento dalla società giallorossa è avvenuto a parametro zero e questo ha suscitato qualche malumore nella società e nei tifosi che puntavano molto su di lui.

Ma ora per Cuppone è tempo di una nuova ed emozionante avventura. «Sono molto felice – ammette – mi trovo qui solo da un paio di settimane ma mi sto già impegnando tantissimo per entrare in forma il prima possibile e dimostrare veramente chi sono. Incredibile l’emozione che ho provato quando ho saputo la notizia di giocare per mister Zeman, uno dei migliori allenatori al mondo. Questo per me non è un punto d’arrivo, ma anzi un trampolino verso il futuro».

Il trasferimento oltralpe del giovane salentino è sicuramente un ottimo colpo per la formazione svizzera, che si è assicurato in questo modo uno dei maggiori talenti degli ultimi anni proveniente dal vivaio giallorosso.

Silvia RESTA
Giornalista pubblicista e consulente seo e social media. Corrispondente da Galatone e Neviano per Piazzasalento dal 2011, redattrice per SalentoSport dal 2013, corrispondente da Aradeo per la redazione sportiva del Nuovo Quotidiano di Puglia dal 2016.

Articoli Correlati

  • arbitri-fischietto-designazioni-generica ARBITRI – Lazio, ennesima aggressione e l’Aia annuncia lo sciopero. Il ministro Salvini: “Radiazione per i colpevoli”

    L’ennesima aggressione ai danni di un arbitro è stata consumata domenica scorsa, nel campionato di Promozione laziale. La prognosi per il malcapitato direttore di gara è di dieci giorni. E’ stata la goccia che ha fatto traboccare il vaso: l’Aia, Associazione Italiana Arbitri, rappresentata dal sui presidente Marcello Nicchi, ha fatto sapere che, per protesta,…

  • pallone lnd CRONACA – “Offside”, fine di un incubo per Giordano, Antico e Manta

    La fine di un incubo. Sarà stato questo il primo pensiero, dopo la lettura della sentenza di assoluzione, per tre dei sei imputati, giudicati tutti in abbreviato, nell’ambito del processo su presunti intrecci tra mafia e calciopoli, a seguito dell’inchiesta denominata “Offside”. Assolto “perché il fatto non sussiste” Mauro Giordano, ai tempi calciatore del Maglie,…

  • CALCIO – Addio a Stravato, ex allenatore del Gallipoli

    Nella mattinata di ieri è morto Loreto Stravato, l’ex allenatore, tra le altre, del Gallipoli Calcio nella primissima parte della stagione di Serie D 2015/16. Stravato, da tempo in lotta con la malattia, si è spento in una clinica di Terracina, provincia di Latina, zona di cui era originario. Aveva 60 anni. Nei giorni scorsi…

  • moriero-francesco-w_macorano EVENTI – Miccoli, Giacomazzi, Bruno, Moriero e tanti altri in campo per beneficenza a San Donato di Lecce

    Fabrizio Miccoli, Francesco Moriero, Francisco Gouvinho Lima, Pasquale Bruno, Paolo Baldieri, Guillermo Giacomazzi: sono queste alcune delle vecchie glorie del Lecce che saranno presenti in campo domenica prossima, 23 settembre, alle ore 10.30, presso lo stadio di San Donato, per la partita di beneficienza tra l’Asd Fabrizio Miccoli e la Nazionale italiana jazzisti. La rassegna…

  • pelle-graziano ph Wouter Engler CALCIO – Graziano Pellè: il salentino giramondo a caccia di gol

    Ne è passata di acqua sotto i ponti da quando Graziano Pellè, centravanti nato a San Cesario di Lecce, dava i primi calci al pallone nelle giovanili dei salentini e sognava una carriera di alto livello nel calcio. Quattordici anni dopo l’esordio ufficiale tra i professionisti il bomber salentino è ancora in giro per il…

Lascia un commento