VOLLEY C/m – Racale Alliste non si ferma più: sesta vittoria su sei gare, espugnata anche Grottaglie

Il presidente Cosimo Adamo: "Sapevamo che a Grottaglie non sarebbe stata una passeggiata ed effettivamente è stata una gara difficile ed intensa fino alla fine" Il ds Luigi Grimaldi: "Fiero di questo gruppo ma non ci facciamo prendere da troppi entusiasmi"

volley-racale-alliste-dic-18

Foto: la Volley Racale Alliste

La Spot&Go Volley Racale-Alliste espugna il Pala Campitelli di Grottaglie dopo quasi tre ore di battaglia. Tanto ci è voluto per avere ragione dei padroni di casa, dopo un’epica gara in un palazzetto gremito, che regala alla formazione guidata da mister Marte la sesta vittoria consecutiva in sei gare disputate.

Il presidente Cosimo Adamo: “Sapevamo che a Grottaglie non sarebbe stata una passeggiata ed effettivamente è stata una gara difficile ed intensa fino alla fine. Forse ci ha illuso la netta vittoria nel primo set, in cui siamo stati praticamente perfetti in tutti i fondamentali, nel secondo infatti partiamo in svantaggio subendo il loro ritorno che li porterà a vincere 32-30. La serie si ripeterà nel terzo e nel quarto; andiamo quindi a giocarci il match nel nostro primo tie-break (le prime cinque le abbiamo vinte a punteggio pieno), che vede le due squadre affrontarsi praticamente alla pari con continui capovolgimenti, fino alla sofferta vittoria per 16-14. Il Grottaglie ci ha dato un gran filo da torcere e sono sicuro che su quel campo sarà molto difficile vedere uscire vittoriose altre squadre in questa regular season. Certo avevamo capitan Battilotti non ancora al 100% dopo una fastidiosa infiammazione cervicale dei giorni scorsi, ma questo non toglie alcun valore alla prestazione del Grottaglie, anche perché abbiamo avuto una super prestazione del nostro opposto Paolo Guerrieri, come anche degli altri, dai centrali a tutti coloro che sono entrati a dar man forte nei momenti caldi. Nello sport già l’indomani si deve guardare avanti, anche perché siamo all’inizio del nostro cammino, e dunque concentrazione massima per preparare la delicata gara di sabato prossimo, in cui ospitiamo il Molfetta, assolutamente da non sottovalutare”.

Il direttore sportivo Luigi Grimaldi: “Siamo molto contenti di questo risultato. Certo quando si vince 3-0 si soffre di meno, ma una vittoria ottenuta in questo modo ci rende consapevoli del buon lavoro svolto nella fase di costruzione del gruppo, che volevamo composto in parte da giocatori esperti e in parte da giovani promettenti; ed è proprio questa amalgama ben riuscita, gestita molto bene da mister Marte, che ci ha dato quel qualcosa in più per permetterci di avere la meglio nei momenti più delicati, contro una squadra che ha in rosa diversi elementi provenienti dalla serie B. Ieri ho visto una bella squadra, che lotta insieme per raggiungere lo stesso traguardo e che ha saputo rialzare la testa ed uscire dai momenti negativi. Sono fiero di questo gruppo, che sono sicuro ci darà delle gran belle soddisfazioni. È chiaro che il percorso è lungo e bisogna restare coi piedi per terra e lavorare pensando e preparando la gara successiva, senza farci prendere da troppi entusiasmi. La sofferta vittoria di ieri ci deve insegnare a non sottovalutare alcun avversario; tra l’altro sabato ospitiamo il Molfetta, un’altra formazione di tutto rispetto; ma lo siamo anche noi!”.

QUI RISULTATI E CLASSIFICHE

Redazione SALENTOSPORT
Nata il 23 agosto 2010. Vincitrice del premio Campione 2015 come miglior articolo sportivo, realizzato da Lorenzo Falangone. Eletta "miglior testata giornalistica sportiva salentina" nelle edizioni 2017 e 2018 del "Gran Premio Giovanissimi del Salento". Presente al "FiGiLo" (Festival del Giornalismo Locale) nell'edizione 2018.
https://www.salentosport.net

Articoli Correlati