RUGBY – Il Campi non si ferma più, travolto anche il Monopoli

La Svicat Rugby di Campi Salentina non arresta la sua corsa ai playoff battendo il Monopoli in casa per 53-6. Il match, anticipato al sabato con fischio di inizio alle ore 19.00, ha visto dal primo all'ottantesimo minuto la squadra del presidente Camilli autentica protagonista sbarazzandosi degli avversari neroverdi, quarta forza del campionato.

La cronaca della partita è quella già vista più volte durante il campionato. E' il capitano Paolo D'Oria già al secondo minuto a sbloccare il tabellino segnando una meta che F. Romano trasforma. Sul parziale di 7 a 0, il Monopoli cerca di reagire giocando un rugby maschio e di forza incentrato soprattutto sulle azioni della mischia ma gli avanti campioti arginano senza problemi concedendo solo un calcio di punizione che De Lauro trasforma in 3 punti. Intorno al 25° minuto l'ala Fabio Pagliara si sbarazza dei trequarti monopolitani e porta a 12 i punti e replica poco dopo con un azione simile. F. Romano ne trasforma solo una. Il primo tempo così si chiude con il parziale di 19-3.

Altra musica nel secondo tempo, la Svicat ingrana la quinta e prende il largo sull'avversario. Ancora D'Oria segna la meta che regala anche il punto bonus in classifica, poi altre due segnature per F. Pagliara. Prima della sostituzione, e della standing ovation del numeroso e caloroso pubblico del "Trevisi", il capitano D'Oria nonostante un colpo alla schiena, segna la sua quarta meta di giornata. Girandola di cambi per mister Spampinato e forze fresche che entrano in campo ma il copione non cambia perchè la Svicat segna altre due mete, una grazie all'estremo Walter Romano ben sostenuto da Giacomo Civino e un'altra grazie a Stefano Pagliara che schiaccia in meta dopo una bellissima galoppata vicino alla linea laterale del campo.
Per il Monopoli, nella seconda frazione di gioco, solo un calcio di punizione dell'estremo Biasi.

L'ennesima vittoria ha così consolidato ancor di più il primato in solitaria della Svicat che ora comanda a quota 53 a +8 dal Trepuzzi e a +13 dal Bari. Dopo la sosta di domenica 3 febbraio per dare spazio al 6 Nazioni, i campioti saranno impegnati il 10 febbraio in trasferta a Foggia prima del rush finale contro Draghi Bat e Trepuzzi.

Redazione SALENTOSPORT
Nata il 23 agosto 2010. Vincitrice del premio Campione 2015 come miglior articolo sportivo, realizzato da Lorenzo Falangone. Eletta "miglior testata giornalistica sportiva salentina" nelle edizioni 2017 e 2018 del "Gran Premio Giovanissimi del Salento". Presente al "FiGiLo" (Festival del Giornalismo Locale) nell'edizione 2018.
https://www.salentosport.net

Articoli Correlati