RALLY – Domenica a Specchia il 2° Minislalom Serre Salentine

Tutto pronto per dare il via ufficiale al “2° Minislalom Serre Salentine – Trofeo DLMTECH”, in programma domenica 25 novembre, gara valevole per la quinta ed ultima tappa del 1° Campionato Minislalom “Grande Salento” – organizzato dalle Scuderie Salento Motor Sport di Ruffano e Pro. Motor. Sport Taranto. Dopo aver archiviato la precedente edizione del Serre Salentine (1 luglio), le due tappe del Minislalom Costa del Sole (ospitato a Marittima di Diso l’1 aprile e il 14 ottobre) e dopo la recente esperienza di San Giorgio Jonico (lo scorso 11 novembre), si torna sui tornanti del sud Salento, per poi salutare la stagione 2012.

Le “quattro ruote” quindi saranno protagoniste, sulle propaggini delle Serre salentine. La competizione si svolgerà nella periferia di Specchia e più esattamente si dipanerà sui tornanti presenti sulla strada provinciale Specchia-Presicce, peraltro già teatro di diversi appuntamenti rallistici. La gara si caratterizza in una prova di abilità di guida la quale si svolge su di un percorso speciale di lunghezza limitata (1,950 km) a rivestimento compatto, comportante tratti di raccordo e tratti (detti postazioni) dove file trasversali di birilli obbligano a deviazioni della traiettoria, riducendo la velocità di percorrenza. I birilli spostati o abbattuti comportano penalità. Il tracciato sarà in salita e sarà percorso tre volte (preceduto dalla ricognizione). Le postazioni birillate saranno nove, di cui cinque da tre porte (tre file di birilli), tre da quattro e una da cinque.

Intanto, anche i ritardatari potranno ancora sottoscrivere la domanda di iscrizione, contattando direttamente l’organizzatore (cell. 329.6057001) mentre per tutte le altre notizie, è possibile consultare le pagine web dei due siti ufficiali: www.salentomotorsport.it e www.tarantostorica.org). La quota di iscrizione è di 70 euro + iva, comprensiva dei numeri di gara. La tassa di iscrizione verrà ridotta del 50% per i piloti esordienti, che alla data dell’1 luglio 2012 non abbiano compiuto i 23 anni di età. I concorrenti che non accettano la pubblicità dell’organizzatore (esclusa quella sulle placche porta-numeri di gara) dovranno versare una doppia tassa di iscrizione.

Le operazioni pre-gara (Verifiche Tecnico-Sportive), si svolgeranno in Via Roma a Specchia (nei pressi della Pasticceria Lombardo, luogo quest’ultimo deputato ad ospitare la sede della direzione gara), mentre la premiazione, si svolgerà nello spiazzo prospiciente Via Francesco Saverio S. (nei pressi del Comune di Specchia) a partire dalle ore 17,00. Nella mattinata, dopo aver effettuato le operazioni pre-gara, gli equipaggi si trasferiranno nel Parco Assistenza, collocato nel tratto di Strada Comunale “Galli”, che si interseca proprio con l’inizio della S.P. Specchia-Presicce.

Per quanto concerne invece alla classifica generale, il ruffanese Emanuele Giudice a bordo di una Volkswagen Lupo GT2, resta sempre al comando del 1° Campionato “Grande Salento”. Al secondo posto si conferma anche il fasanese Martino Bruno (sempre a bordo di una Volkswagen Lupo GT2), mentre sul terzo gradino del podio si colloca il driver di Surano Sergio Pepe su Peugeot 106, dopo aver fatto calare il sipario, sul 2° Minislalom Serre Salentine, l’appuntamento con la premiazione finale del 1° Campionato Grande Salento, si materializzerà all’interno della Sala Conferenze di Borgo Cardigliano (Specchia), sabato 15 dicembre 2012.

Antonio Curìa, si è aggiudicato il “1° Minislalom Serre Salentine – Trofeo DLMTECH”, in programma lo scorso primo luglio. Curìa, driver di Martina Franca (della Pro. Motor Racing Taranto), è riuscito – proprio nell’ultimo dei tre passaggi consentiti – ad ottenere il minor tempo di percorrenza (1’52”00), a bordo di una Renault Clio Williams (4 DIV/GT3). Sul secondo gradino del podio – allestito nella centralissima Piazza del Popolo a Specchia – è salito Vito Tagliente (Apulia Corse), anche lui di Martina Franca, su Renault Clio (4 DIV/GT3), con il tempo di 1’55”39, conseguito al terzo passaggio. Infine, al terzo posto della classifica assoluta, si è classificato lo scorranese Santo Siciliano (Motorsport Scorrano), nonostante un problema meccanico ravvisato durante il terzo passaggio, a bordo della sua Opel Astra GSI (2 DIV/A4); a Siciliano, difatti, è bastato l’ottimo risultato ottenuto al primo passaggio (1’58”57).

Redazione SALENTOSPORT
Nata il 23 agosto 2010. Vincitrice del premio Campione 2015 come miglior articolo sportivo, realizzato da Lorenzo Falangone. Eletta "miglior testata giornalistica sportiva salentina" nelle edizioni 2017 e 2018 del "Gran Premio Giovanissimi del Salento". Presente al "FiGiLo" (Festival del Giornalismo Locale) nell'edizione 2018.
https://www.salentosport.net

Articoli Correlati