Skip to content Skip to sidebar Skip to footer

BASKET C/f – La corazzata Lecce è ancora imbattuta

Bellissima gara con foto d’insieme iniziale ed esempio di sano agonismo ma leale comportamento tra due squadre che hanno lottato con ottimi schemi e spunti da applausi fino all’ultimo secondo, entusiasmando il pubblico presente. Le imbattute ragazze della Newbasket Digital Copy Lecce dell’emozionatissimo patron Antonio D'Errico (sanpietrano di nascita leccese di adozione e sempre vicino alla squadra ospite) egregiamente guidate da coach Gianluca Quarta hanno dovuto dar fondo a tutte le energie per aver ragione delle agguerrite avversarie del San Pietro Vernotico che hanno saputo mantenere in bilico il risultato fino alla metà del quarto tempo.

Il punteggio finale non rispecchia i veri valori in campo determinato in negativo dalla ricerca del fallo sistematico delle sampietrane del bravo coach Claudio Como nella speranza di riprendere il bandolo della gara. Nei primi tre parziali con la zona 1-3-1 le ospiti riescono ad imbrigliare bene le trame dell’attacco leccese ma poi cedono psicologicamente quando Sara Salamina piazza tre bombe consecutive che segnano la svolta definitiva della gara. Tutte brave le atlete in campo con una nota particolare per Marta Vergallo match winner, giraffa Meghy Presicce statuaria, Valeria Calò diligente, Giulia La Penna a lottare con i… denti, Isa Durante padrona dei rimbalzi, Angela Mellone ordinata e determinata. Lea Bolognese sempre battagliera seppur febbricitante. Per le ospiti su tutte la solita bravissima Furone, coadiuvata dalle insidiose De Stradis e De Matteis. In sintesi una bella serata di sport.

***

DIGITAL COPY LECCE – SAN PIETRO VERNOTICO 65 – 52
(13-14 13-15 13-8 26-15)
Arbitri: Lenoci e Matarazzo

NBL: Martina ne, Presicce 16, Vergallo 19, Bolognese 3, Calò 5, Lapenna 5, Mellone, Salamina 16, Ascanio ne, Durante 1.
All. Quarta
S.PIETRO: Furone 16, De Matteis 9, Passiatore ne, Paladini ne, Renna F. 4, Ciurlo 3, Renna R. ne, De Stradis 12, Giangrande 6, Pesimena 2, Umberto.
All. Cuomo